L'auto con vernice autopulente non si sporca mai

Lavare la macchina è un'attività noiosa che appartiene al passato.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-04-2014]

nissan ultra ever dry

Nissan ha creato, in collaborazione con l'americana UltraTech International, una vernice che rappresenta la fine di tutte le scritte Lavami del mondo.

La Ultra-Ever Dry è infatti un rivestimento da applicare alla verniciatura che, in pratica, non si sporca mai: la sua particolare struttura, «crea una pellicola protettiva di aria tra la vernice e l'ambiente esterno», come spiega UltraTech. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di questi trucchi per risparmiare benzina ti sembra più efficace?
Rimuovere i box portapacchi dal tetto quando non utilizzati.
Cercare le stazioni di servizio con i prezzi più bassi.
Controllare almeno una volta al mese la pressione delle gomme.
Eliminare oggetti inutili e pesanti dal bagagliaio.
Non superare i limiti di velocità.
Utilizzare la funzione "percorso più economico" dei navigatori.
Non adottare uno stile di guida aggressivo.
Non lasciare il condizionatore sempre acceso, indipendentemente dalla temperatura esterna.

Mostra i risultati (2946 voti)
Leggi i commenti (24)
La vernice di Nissan è già stata messa alla prova su di una Nissan Note, di cui ha ricoperto una metà: ha così dimostrato la propria efficacia nei test in cui l'auto è stata fatta sottoposta a nevischio, fango, neve e pioggia, uscendo pulita sul lato trattato con Ultra-Ever Dry.

«Finora ha risposto molto bene nell'utilizzo in caso di pioggia, neve, spruzzi, gelo, schizzi e ristagno di acqua» ha commentato Nissan; nei prossimi mesi verranno fatti altri test.

Una volta che tutte le prove saranno concluse, Nissan pensa di offrire la vernice autopulente come accessorio opzionale.

Qui sotto, il video dimostrativo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Nanorivestimenti impermeabili per i dispositivi elettronici
L'auto che brilla al buio
Apple blocca gli Sms al volante
Volvo punta sui magneti per l'auto senza conducente
Lo specchietto retrovisore intelligente di Nissan
Autostrade intelligenti per guidare di notte senza fari
La vernice che rende impermeabile e repellente ai liquidi

Commenti all'articolo (5)

{yuri}
che assurdità...perche i vetri non si sporcano?. le ruote con la polvere dei dischi non si sporcano? i passaruote si riempono di terra e sale comunque.. e poi resina moscerini e guano d uccello !?!? uno dei tanti modi per farci spendere piu soldi quando compri l auto...
11-5-2014 17:24

Se veramente funziona come da filmato e la mettono in vendita sarà il primo optional che chiedo, così non si attacca neanche il sale che spargono sulle strade d'inverno per evitare il ghiaccio e che aggredisce vernice e scocca, chissà se potranno applicarlo anche al sotto scocca per proteggerlo.
2-5-2014 16:26

{Shiba}
Boh, mai lavto l'esterno della macchina. Se piove bene, se no finché è pulita dentro chi se ne importa.
30-4-2014 12:31

Io direi che invece preferisco pulirmela, lavarmela ed aspiramela, anche a mano, siamo sempre più pigri e disposti a pagare una vernice una cifra di sicuro alta, piuttosto di muovere il @#&%$ :ksmile:
30-4-2014 12:28

{Lucio Menci}
La mia auto urla a squarciavoce LA VOGLIO ANCHE IO!!!
30-4-2014 09:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior vantaggio? (vedi anche gli svantaggi)
Sarà più comodo viaggiare: non dovremo preoccuparci di guidare e avremo più tempo libero a disposizione.
Potranno spostarsi in auto anche i non vedenti, gli invalidi o in generale le persone non più in grado di guidare.
Si risparmierà carburante grazie all'ottimizzazione: niente accelerazioni o frenate brusche, rispetto dei limiti di velocità e così via.
Con il Gps incorporato ci si smarrirà di meno e non sarà necessario consultare mappe o chiedere indicazioni.
Ci sarà maggiore sicurezza e meno incidenti: niente ubriachi al volante o anziani non più in grado di guidare. Zero distrazioni, zero stanchezza, zero errori del conducente (causa del 90% degli incidenti).
Ci sarà meno traffico: potremo più facilmente condividere un'auto in car sharing che ci venga a prendere e ci porti dove desideriamo andare, trovando parcheggio da sola o rimettendosi a disposizione della comunità.
La casta dei tassisti non avrà più ragione di esistere e sarà finalmente azzerata.

Mostra i risultati (1722 voti)
Giugno 2021
Google Workspace diventa gratuito per tutti
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Gli hard disk al grafene sono 10 volte più capienti
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Nuova tecnica contro il ransomware: ingannare il sistema di pagamento
Maggio 2021
Malvivente condannato grazie a una foto delle dita pubblicata online
Annunciata la prossima generazione di Windows
Guidi male? Forse è un primo segno di demenza
Scarsità di chip, televisori più cari del 30%
Arriva Android 12, più veloce, più personalizzabile e più attento alla privacy
Nella Tesla schiantatasi con “nessuno” al volante c’era qualcuno al volante
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Bye bye, Emotet
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 15 giugno


web metrics