Kim Dotcom al verde, potrebbe tornare in carcere la prossima settimana

Dopo tre anni di battaglia legale il fondatore di Mega ha esaurito tutte le risorse.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-11-2014]

kim dotcom al verde

Dopo tre anni di battaglia legale, costata 10 milioni di dollari, Kim Dotcom è ufficialmente al verde.

Parlando alla unBound Digital Conference di Londra, con la quale era in collegamento via Skype, Dotcom ha confermato che il suo team di avvocati l'ha abbandonato non appena i soldi sono finiti, come avevamo riportato.

C'è di peggio: il fondatore di Mega potrebbe ora tornare in prigione a causa di alcune accuse secondo le quali avrebbe violato la libertà vigilata.

Secondo Dotcom il governo neozelandese sarebbe pronto a rispedirlo in galera approfittando del fatto che non dispone più di un centesimo: questa volta non sarebbe in grado di pagare la cauzione.

«Sono un bersaglio facile a causa del mio stile di vita appariscente» ha dichiarato. «È difficile tenere un basso profilo quando si hanno delle targhe con su scritto "GOD" (Dio) e "STONED" (Fatto). E poi sono tedesco, e Hollywood adora i cattivi alla James Bond tedeschi».

Sondaggio
Quanto spendi di elettricitÓ ogni mese?
Meno di 30 euro
Tra 30 e 50 euro
Tra 50 e 75 euro
Tra 75 e 100 euro
Tra 100 e 150 euro
Pi¨ di 150 euro

Mostra i risultati (2785 voti)
Leggi i commenti (4)

Nonostante Mega, il sito che è succeduto a Megaupload, stia andando bene e sia valutato 210 milioni di dollari, Dotcom non ha alcun guadagno da ciò: l'azienda che possiede Mega è infatti di proprietà della moglie, dalla quale si è separato da poco.

A Kim Dotcom non resta quindi che trascorrere i suoi giorni in attesa del prossimo arresto nella sua grande villa, ma non da solo: «Hanno detto che sono un uomo solo nella mia villa, ma i miei figli vivono con me. Gioco con loro tutti i giorni. Sono un uomo felice grazie a loro. Se non ci fossero, sarebbe tutto molto più buio».

Il fondatore di Mega ha una sola richiesta: «Se torno in prigione, mandatemi delle cartoline... delle cartoline con foto di gatti».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mega fallisce l'ingresso in Borsa
Autovelox, Kim Dotcom rischia espulsione da Nuova Zelanda
Kim Dotcom fonderà l'Internet Party negli Stati Uniti
Mega termina l'account di Kim Dotcom per pirateria
Kim Dotcom trombato alle elezioni in Nuova Zelanda
IFPI accusa Kim Dotcom di piratare il suo stesso album
Ancora sotto sequestro i milioni di Kim Dotcom
Dove prende i soldi Kim Dotcom?
Mega, accuse di riciclaggio
Kim Dotcom: 5 milioni di dollari a chi mi aiuta

Commenti all'articolo (1)

Che tristezza! :( Mi dispiace per il ciccione pi¨ famoso del web. Spero che riesca ancora a cavarsela senza farsi troppo male.
27-11-2014 00:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (2210 voti)
Gennaio 2022
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 gennaio


web metrics