TIM e Vodafone, LTE fino a 225 Mbit/s

I due operatori si sfidano lanciando i piani 4G Plus con rete mobile superveloce.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-11-2014]

M TIM Vodafone 4G LTE

È ormai guerra dichiarata tra TIM e Vodafone sulla rete mobile di quarta generazione, basata sulla tecnologia 4G LTE.

All'inizio di novembre, TIM aveva annunciato la disponibilità di LTE Advanced, con una velocità massima in download di ben 180 Mbit/s, in 60 città e affermando che presto avrebbe portato la velocità a 225 Mbit/s.

Il 27 novembre è toccato a Vodafone fare un annuncio, rendendo nota la disponibilità in 80 città italiane (destinate a diventare 100 entro marzo 2015) di una rete 4G+, basata su LTE Advanced, già in grado di viaggiare a 225 Mbit/s (ovviamente si parla sempre di velocità massime).

Insieme al lancio della rete 4G Plus, Vodafone ha anche annunciato l'avvio della sperimentazione della tecnologia VoLTE (Voice over LTE) a Milano, Roma e Ivrea: attraverso la rete veloce si possono così effettuare chiamate e videochiamate in alta definizione senza il pericolo che ci siano interruzioni o rallentamenti; inoltre si possono anche condividere in streaming contenuti multimediali.

Quasi non c'è stato il tempo di assaporare le novità di Vodafone che subito TIM ha risposto annunciando l'estensione della propria rete 4G Plus a 120 città, raddoppiando così il numero annunciato all'inizio del mese.

Sondaggio
In Parlamento una proposta di legge vorrebbe obbligare i nuovi esercizi pubblici (ristoranti, negozi e via dicendo) a mettere a disposizione gratis degli utenti la possibilitÓ di navigare col Wi-Fi in Internet. Secondo te...
╚ una novitÓ giusta e moderna.
╚ un obbligo (costoso) in pi¨, da evitare.
Ottimo, ma si dovrebbero prevedere degli sconti fiscali per l'esercente.
La connessione sarÓ lenta, e poi con gli smartphone il Wi-Fi chi lo usa oggi?
Non mi interessa.
Non saprei.

Mostra i risultati (2411 voti)
Leggi i commenti (24)

A tutti coloro che sottoscriveranno le offerte 4G LTE di TIM entro aprile 2015 l'azienda offre poi l'upgrade gratuito al 4G Plus, che ormai raggiunge anche per TIM i 225 Mbit/s.

Una vera guerra a colpi di offerte e potenziamenti della rete tra i due operatori non può che essere positiva per gli utenti, che come conseguenza dovrebbero poter fruire di servizi migliori e a costi più bassi; bisogna però verificare con mano quanto le promesse sbandierate corrispondano alla realtà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Tim, 300 Mbit/s in mobilità per tutti
Vodafone, il 4G in Italia copre già 4.000 comuni
Da TIM arriva LTE Advanced a 180 Megabit/s
Addio ADSL, il futuro è di LTE Advanced
LTE Advanced di TIM raggiunge i 180 Mbit/s
Vodafone porta LTE Advanced in Italia

Commenti all'articolo (5)

{Cybermark Deaf}
Non è possibile.. prima veloce e dopo lento..
6-12-2014 11:40

{franco}
sara' per questo che vodafone 3g e' come non averlo?
30-11-2014 16:47

Si sfidano a colpi di balle...sono tutte e due senza pudore..all'italiana..tanto per capirci!
30-11-2014 13:01

{Massimiliano}
Il problema rimangono i costi assurdi delle cosidette "offerte" rispetto al HSPA.
29-11-2014 12:37

{Tommaso Castagnoli}
Si sfidano a chi offre di meno.
29-11-2014 11:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Questo sondaggio Ŕ stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual Ŕ il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo giÓ ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (509 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics