TIM e Vodafone, LTE fino a 225 Mbit/s

I due operatori si sfidano lanciando i piani 4G Plus con rete mobile superveloce.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-11-2014]

M TIM Vodafone 4G LTE

È ormai guerra dichiarata tra TIM e Vodafone sulla rete mobile di quarta generazione, basata sulla tecnologia 4G LTE.

All'inizio di novembre, TIM aveva annunciato la disponibilità di LTE Advanced, con una velocità massima in download di ben 180 Mbit/s, in 60 città e affermando che presto avrebbe portato la velocità a 225 Mbit/s.

Il 27 novembre è toccato a Vodafone fare un annuncio, rendendo nota la disponibilità in 80 città italiane (destinate a diventare 100 entro marzo 2015) di una rete 4G+, basata su LTE Advanced, già in grado di viaggiare a 225 Mbit/s (ovviamente si parla sempre di velocità massime).

Insieme al lancio della rete 4G Plus, Vodafone ha anche annunciato l'avvio della sperimentazione della tecnologia VoLTE (Voice over LTE) a Milano, Roma e Ivrea: attraverso la rete veloce si possono così effettuare chiamate e videochiamate in alta definizione senza il pericolo che ci siano interruzioni o rallentamenti; inoltre si possono anche condividere in streaming contenuti multimediali.

Quasi non c'è stato il tempo di assaporare le novità di Vodafone che subito TIM ha risposto annunciando l'estensione della propria rete 4G Plus a 120 città, raddoppiando così il numero annunciato all'inizio del mese.

Sondaggio
In Parlamento una proposta di legge vorrebbe obbligare i nuovi esercizi pubblici (ristoranti, negozi e via dicendo) a mettere a disposizione gratis degli utenti la possibilitÓ di navigare col Wi-Fi in Internet. Secondo te...
╚ una novitÓ giusta e moderna.
╚ un obbligo (costoso) in pi¨, da evitare.
Ottimo, ma si dovrebbero prevedere degli sconti fiscali per l'esercente.
La connessione sarÓ lenta, e poi con gli smartphone il Wi-Fi chi lo usa oggi?
Non mi interessa.
Non saprei.

Mostra i risultati (2673 voti)
Leggi i commenti (24)

A tutti coloro che sottoscriveranno le offerte 4G LTE di TIM entro aprile 2015 l'azienda offre poi l'upgrade gratuito al 4G Plus, che ormai raggiunge anche per TIM i 225 Mbit/s.

Una vera guerra a colpi di offerte e potenziamenti della rete tra i due operatori non può che essere positiva per gli utenti, che come conseguenza dovrebbero poter fruire di servizi migliori e a costi più bassi; bisogna però verificare con mano quanto le promesse sbandierate corrispondano alla realtà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

{Cybermark Deaf}
Non è possibile.. prima veloce e dopo lento..
6-12-2014 11:40

{franco}
sara' per questo che vodafone 3g e' come non averlo?
30-11-2014 16:47

Si sfidano a colpi di balle...sono tutte e due senza pudore..all'italiana..tanto per capirci!
30-11-2014 13:01

{Massimiliano}
Il problema rimangono i costi assurdi delle cosidette "offerte" rispetto al HSPA.
29-11-2014 12:37

{Tommaso Castagnoli}
Si sfidano a chi offre di meno.
29-11-2014 11:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il motivo che ti spinge maggiormente (oppure no) ad acquistare online?
La facilitÓ di acquisto
La presenza di maggiori sconti e promozioni
La possibilitÓ di evitare i centri commerciali
Una pi¨ ampia visibilitÓ delle promozioni in corso
La possibilitÓ di valutare tutte le opzioni
Poter acquistare anche all'ultimo momento

Mostra i risultati (2258 voti)
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 31 gennaio


web metrics