Bill Gates spiega ai bambini come funzionano i computer

Gratis su YouTube.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-01-2018]

Bill Gates

Se si chiede a una persona qualsiasi chi sia Bill Gates, è probabile che quegli risponda che si tratta dell'uomo più ricco del mondo, o quantomeno di uno dei più ricchi.

A volte si tende a dimenticare che il fondatore di Microsoft, prima di diventare il multimiliardario che conosciamo, era un tecnico, un programmatore, un informatico. Anzi, è stato proprio questo (unito a un buon senso per gli affari) a permettergli di gettare le basi del proprio successo.

Anche se sono passati lunghi anni da quando scriveva interpreti Basic, e anche da quando si occupava direttamente della gestione di Microsoft, Bill Gates non ha mai dimenticato il suo passato da programmatore, e ha ora deciso di mettere la propria esperienza al servizio dei bambini.

Si è infatti prestato a contribuire alla serie How Computers Work di Code.org, un'organizzazione no-profit «dedicata a espandere l'accesso all'informatica nelle scuole».

Gates presenta il video introduttivo di una serie in sei parti dedicata ai ragazzini, che mira a interessarli all'informatica spiegando loro come funzionano i computer.

«Che siate semplicemente curiosi di conoscere i dispositivi che usate ogni giorno o che vogliate progettare le innovazioni del futuro, il primo passo è imparare come funzionano i computer» afferma il fondatore di Microsoft nel video.

L'intera serie è liberamente disponibile su YouTube. Qui sotto riportiamo il video iniziale introdotto da Bill Gates.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual tra questi il motivo pi importante per connetterti e utilizzare una rete Wi-Fi pubblica?
Per poter usare Google Maps o altri servizi di Gps.
Nel caso in cui qualcuno debba mettersi in contatto urgentemente con me.
Per non consumare il mio piano dati.
Per poter utilizzare un social network come Facebook, Instagram, Snapchat o altri.
Per rimanere in contatto con i miei contatti di lavoro (il capo, i clienti, i colleghi ecc.).
Per utilizzare i servizi di streaming come Netflix, Google Music e simili.
Per consultare il mio conto corrente online / carte di credito / informazioni finanziarie.
Per rimanere in contatto con i miei figli / parenti.
Per usare o aggiornare le mie app di dating online.

Mostra i risultati (1309 voti)
Febbraio 2023
La verità sul “massiccio attacco hacker” di cui tutti parlano
L'Internet Archive adesso ospita anche le calcolatrici scientifiche
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 7 febbraio


web metrics