Apple Watch di quarta generazione in crisi per l'ora legale

Va in crash e continua a riavviarsi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-10-2018]

apple watch series 4 ora legale solare crash

Mentre in Europa ci prepariamo al ritorno dell'ora solare (nella notte tra il 27 e il 28 ottobre), in Australia (dato che le stagioni sono invertite rispetto al nostro emisfero) sono appena passati all'ora legale, portando avanti gli orologi di un'ora.

Sarebbe tutto normale, se non fosse che gli Apple Watch di quarta generazione sono andati in crisi: giungono infatti diverse segnalazioni da parte di utenti che, al momento del cambio dell'ora, hanno visto il proprio smartwatch andare in crash e bloccarsi in un ciclo continuo di riavvii.

La causa di tutto ciò parrebbe stare in un bug in una delle complicazioni di Infograph Activity, che dovrebbe risolversi autonomamente dopo 24 ore.

La complicazione in questione, infatti, tiene traccia del consumo di calorie, del tempo passato ad esercitarsi e di altri parametri in un giorno: l'ora mancante però a quanto pare manda in crisi il programma. All'inizio di un nuovo ciclo di 24 ore tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Ovviamente il problema si ripresenterà al momento di tornare all'ora solare, per cui Apple deve intervenire per tempo e sistemare il bug alla radice. Anzi, l'ideale sarebbe che lo facesse nelle prossime tre settimane, dato che esso con ogni probabilità si presenterà in Europa allo scoccare dell'ora solare, e poi in novembre lo stesso succederà in America.

Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2598 voti)
Leggi i commenti (18)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Salvati dallo smartwatch: il monitoraggio della salute ha già salvato la vita a due uomini
iPhone XS e Apple Watch Serie 4, le prime foto trapelate in rete
Multata perché usava l'Apple Watch in auto
Smartwatch d'epoca
L'Apple Watch predice la data di morte
L'Apple Watch? Ottimo per i videogiochi
L'Apple Watch arriva in tre modelli

Commenti all'articolo (3)

Visto quello che è successo suggerirei di far fare anche il test per l'anno bisestile, magari va in crash pure il 29 febbraio
11-10-2018 23:50

Questa prova non era proprio così difficile da simulare in fase di test... :roll:
11-10-2018 18:55

ed ecco il buon vecchio errore "Invalid use of NULL" estraendo dati da un database SQL....
9-10-2018 09:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quasi la metà delle famiglie italiane (nel 2012 erano il 45,5% secondo Confindustria Digitale) non possiede ancora un collegamento a Internet. Qual è secondo te il principale motivo?
La connessione a banda larga non è disponibile.
Motivi di privacy e sicurezza.
Mancanza di skill e capacità d'uso.
Alto costo del collegamento.
Alto costo degli strumenti.
Internet non è utile.
Accedono a Internet da altro luogo.

Mostra i risultati (3286 voti)
Ottobre 2018
Ladri rubano una Tesla Model S armati soltanto di tablet e smartphone
Giovanissimi in fuga da Facebook
Il font che ti aiuta a ricordare quello che leggi
Finisce l'obbligo di installare Chrome su Android: Google piegata dalla multa UE
I robot giganti di Elon Musk
Violare WhatsApp? Basta una videochiamata
Microsoft: ecco perché l'Update di Windows 10 cancellava i file degli utenti
Microsoft getta la spugna e ritira l'aggiornamento di ottobre per Windows 10
Windows 10, attenti all'aggiornamento: potrebbe cancellare i documenti
Windows 10, arriva l'update di ottobre: ecco come aggiornare subito
WhatsApp, arriva la pubblicità
Migliaia di siti mobile accedono ai sensori dello smartphone senza informare l'utente
Settembre 2018
Demonoid offline da giorni, il proprietario è irreperibile
Virtual Desktop: Windows 10 diventa virtuale e si sposta nel cloud
Il bug in Firefox che manda in crash il browser (e spesso anche il sistema operativo)
Tutti gli Arretrati


web metrics