L’aggiornamento di Windows 10 che manda in crash i computer HP (e non solo)

Dopo l’installazione appare soltanto una schermata blu della morte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-10-2018]

win10 bsod

In aggiunta a tutti i problemi causati dall'October 2018 Update, ritirato perché aveva la tendenza a cancellare i file personali degli utenti in certe circostanze, chi usa Windows 10 deve fare attenzione anche a un altro aggiornamento.

In attesa che la versione 1809 del sistema operativo possa essere messa nuovamente a disposizione, Microsoft ha infatti rilasciato alcuni altri update per la versione 1803, tra cui l'aggiornamento cumulativo KB4462919.

Da più parti hanno però iniziato ad arrivare segnalazioni, inizialmente da parte di utenti di computer HP, circa l'apparizione dopo l'installazione di una schermata blu della morte dovuta a un errore del tipo WDF_VIOLATION.

Nel caso dei sistemi di HP, il problema pare essere legato al file HpqKbFiltr.sys, che si trova nella cartella C:\Windows\System32\drivers\ e si occupa di gestire alcuni tasti speciali.

Chi dovesse incorrere in questo malfunzionamento può risolvere riavviando Windows: il mancato caricamento del sistema operativo generalmente causerà l'apparizione delle opzioni di ripristino e recupero, da cui bisognerà scegliere Risoluzione problemi -> Opzioni avanzate -> Prompt dei comandi.

Da qui sarà possibile aggirare il file incriminato rinominandolo, operazione che si compie dando due semplici comandi:
- cd c:\windows\system32\drivers
- ren HpqKbFiltr.sys HpqKbFiltr.sys_old

Sondaggio
Ci sono degli aggiornamenti del sistema operativo da scaricare e installare. Cosa fai?
Non installo nulla perché incide sulla velocità di Internet e sulle prestazioni del computer
Accetto l'installazione. Possono essere aggiornamenti importanti
Forse installerò gli aggiornamenti più tardi
Non vedo notifiche provenienti dal sistema operativo

Mostra i risultati (2900 voti)
Leggi i commenti (6)

Al riavvio successivo Windows 10 dovrebbe ripartire normalmente. Se però, invece che su un sistema HP, la schermata blu appare su un Pc di un altro produttore, al momento non è nota né quale sia l'origine del problema né quale modo si possa adoperare per aggirarlo.

Informata della situazione, Microsoft ha sospeso la distribuzione dell'aggiornamento in attesa di trovare una soluzione definitiva.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
Windows 11 non avrà più le Schermate Blu della Morte
Windows 10, ritorna l'October Update
Microsoft getta la spugna e ritira l'aggiornamento di ottobre per Windows 10
Lo spot dei Chromebook prende in giro gli errori e i virus di Windows e macOS
La chiavetta che manda in crash Windows appena la si inserisce
L'aggiornamento di Windows 10 è in ritardo per colpa di uno schermo blu della morte
Il falso Blue Screen of Death che spilla soldi agli utenti
Blue Screen Of Death, lo inventò Steve Ballmer

Commenti all'articolo (5)

{osfor}
@Ramon :-)) TRIPLETE!!! Ho un notebook "importante" comprato a maggio che ancora non ho messo in uso (lo so, sono un caso a parte...). A giugno c'era stato il problema con degli SSD di Intel. Io ho SSD + HD, non so se fosse Intel ma ho detto "aspettiamo un po'". Poi ho avuto da fare ed ho rimandato la messa... Leggi tutto
19-10-2018 10:30

I programmatori della Microsoft hanno confuso l'October Update con l'Oktober Fest; solo che al posto della birra c'era il vino.
15-10-2018 22:27

W10: al confronto sVista era un signor SO a giudicare dalla quantità di bug che saltano fuori in continuazione ed aumentano ad ogni nuovo aggiornamento...
15-10-2018 18:50

{oxfoam}
Un delirio questo SO....
13-10-2018 12:48

{ciccio88it}
Confermo che su PC HP la soluzione proposta qui sopra funziona! Grazie mille!!!
12-10-2018 17:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'amazonite è...
Una pietra (semi)preziosa.
La spasmodica ammirazione per un popolo di donne guerriere.
Lo shopping compulsivo e la dipendenza patologica da un noto negozio online.
Nessuna di queste. In italiano si scrive amazzonite ;)

Mostra i risultati (1442 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 dicembre


web metrics