Il corriere robotico di FedEx

SameDay Bot consegna in giornata nell'ultimo miglio.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-03-2019]

fedexbot

FedEx ha presentato FedEx SameDay Bot, una sorta di corriere-robot progettato per ottimizzare il processo di consegna in giornata nel cosiddetto "ultimo miglio".

Grazie a questo servizio, i rivenditori potranno accettare ordini da clienti nelle immediate vicinanze e procedere subito con la spedizione, effettuando direttamente la consegna dei prodotti con il robot.

FedEx sta attualmente collaborando negli Stati Uniti con aziende come AutoZone, Lowe's, Pizza Hut, Target, Walgreens e Walmart per valutare l'effettiva necessità di consegne autonome da parte dei rivenditori.

Dalle indagini è emerso che, in media, oltre il 60% dei clienti di queste catene risiede entro un raggio di 5 chilometri dal negozio più vicino: un target potenziale per le consegne on-demand a breve distanza.

Il robot presentato da FedEx è stato sviluppato in collaborazione con DEKA Development & Research e con il suo fondatore Dean Kamen, già inventore di numerose tecnologie come l'iBot, dispositivo per la mobilità delle persone disabili, e il Segway.

«Il nostro robot ha delle caratteristiche uniche che lo distinguono dagli altri veicoli autonomi» spiega Kamen. «Siamo partiti dall'iBot, un dispositivo avanzato approvato dalla FDA e dedicato alla mobilità delle persone disabili, che può vantare un'autonomia di oltre 10 milioni di ore di operatività. Utilizzando la stessa base in un'altra applicazione, speriamo di rendere l'iBot ancora più accessibile a coloro che ne hanno bisogno per muoversi in autonomia».

FedEx SameDay Bot, a emissioni zero e alimentato a batteria, è progettato per consegnare piccoli pacchi a domicilio, muovendosi sui marciapiedi e sul ciglio della strada. Può contare sulla stessa tecnologia per la sicurezza dei pedoni dell'iBot, oltre che su una tecnologia avanzata di rilevamento LiDAR e diverse telecamere.

Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
S, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (2332 voti)
Leggi i commenti (21)

Tutte queste funzioni sono supportate da algoritmi di apprendimento automatico che permettono al robot di rilevare ed evitare ostacoli, calcolare un percorso sicuro e di rispettare il codice di sicurezza stradale.

La tecnologia proprietaria gli permette di affrontare anche percorsi non asfaltati, cordoli e addirittura di salire e scendere le scale.

FedEx ha in programma di testare il nuovo robot quest'estate in alcuni mercati e sta attendendo l'autorizzazione definitiva dalle città coinvolte, tra cui Memphis (Tennessee, USA).

Qui sotto, il video di presentazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Personal killer robot
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
False scatole di Amazon per arrestare i ladri di pacchi
Adesso Amazon scatta una foto ai pacchi consegnati e la invia all'utente
Amazon Key dà al corriere le chiavi di casa
Amazon sgancerà i pacchi dal cielo

Commenti all'articolo (3)

Per Roma metteranno a punto il modello off-road 4x4 con ruote da 40 pollici...
10-3-2019 18:09

Non hanno presente come sono le buche sulle strade a Roma! :ciao: Leggi tutto
10-3-2019 12:41

Cavolo! Nel filmato avrei voluto vederlo suonare il campanello.... :lol:
8-3-2019 18:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2663 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 ottobre


web metrics