Google svela il Pixel 3a e il Pixel 3a XL



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-05-2019]

Pixel 3a

Dopo tutta una serie di indiscrezioni e anticipazioni, Google ha ufficialmente presentato il Pixel 3a e il Pixel 3a XL, i più recenti smartphone ideati dalla grande G nati con la missione di far dimenticare le deludenti vendite del Pixel 3.

Come si può intuire, la differenza primaria tra i due modelli sta nelle dimensioni. Il Pixel 3a offre uno schermo FHD+ da 5,6 pollici, con risoluzione di 2.220x1.080 pixel; all'interno c'è un processore Qualcomm Snapdragon 670 a 2 GHz, accompagnato da 4 Gbyte di RAM e 64 Gbyte di memoria.

Il Pixel 3a XL mantiene le stesse specifiche, tranne lo schermo: questo infatti è un display da 6 pollici con risoluzione di 2.160x.1080 pixel. Un'ulteriore differenza sta nella batteria: da 3.000 mAh quella del Pixel 3a; da 3.700 mAh quella del Pixel 3a XL.

Le fotocamere sono invece identiche: quella posteriore offre un obiettivo da 12,2 megapixel, mentre quella anteriore è da 8 megapixel. Il sistema operativo è Android 9.

Un dettaglio che caratterizza i Pixel 3a rispetto ai Pixel 3 potrebbe far piacere agli utenti: con questa generazione Google ha deciso di reintrodurre il jack da 3,5 millimetri per le cuffie.

Sondaggio
Negli ultimi 12 mesi hai danneggiato accidentalmente un oggetto tecnologico portatile? (per esempio smartphone, fotocamera, notebook, tablet, ebook reader)
Sì, mi è caduto a terra.
Sì, mi è caduto in acqua (o ci ho versato dei liquidi).
Sì, ci ho lasciato giocare un bambino.
Sì, mi ci sono seduto sopra.
Sì, mentre lo lanciavo a un amico (o sulla scrivania).
No.

Mostra i risultati (2067 voti)
Leggi i commenti (12)

Il Pixel 3a è già in vendita attraverso il negozio online di Google al prezzo di 399 euro; il Pixel 3a XL costa invece 479 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google elimina il pulsante Indietro da Android Q
Google ''sistema'' il notch
Android 9.0 Pie è ufficiale e si può già installare sui Google Pixel
Pixel 2 XL flagellati da immagini fantasma da burn-in
Google lancia gli smartphone Pixel 2 e Pixel 2 XL

Commenti all'articolo (4)

Sono ancora un pochino overpriced ma sembra decisamente un'inversione di tendenza rispetto alle ultime uscite che, probabilmente, sono state fallimentari. Dal mio punto di vista sono però ancora troppo costosi, il 3a forse si avvicina un pochine al mio target price massimo ma superandolo ancora.
12-5-2019 16:05

Troppo cari. Per uno smartphone il mio tetto massimo è 100€ (Per l'ultimo ne ho spesi 89 di euri con batteria da 4.100mAh e schrmo 5" più grandi come schermo non mi interessano, ho già il netbook).
10-5-2019 15:39

Sembrerebbe che Goolge sia rinsavita. Ho smesso di seguire i telefoni di Google da quando hanno virato dalla serie nexus, per seguire la scia di Apple con i pixel. Ma sembrerebbe che abbiano deciso di virare un'altra volta. Buoni telefoni con android pulito a un prezzo decente (anche se ancora un po' overprice)? E un occhio a quello che... Leggi tutto
9-5-2019 09:13

{Booble}
Praticamente, a parte il SO, le caratteristiche di uno Xiaomi Redmi 5 Plus, che costa 140 euro ed è del 2018.
8-5-2019 20:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1772 voti)
Maggio 2019
Gmail, una pagina segreta tiene traccia di tutti gli acquisti fatti
Sedicenne si uccide dopo sondaggio su Instagram
Falla in WhatsApp: basta una telefonata per ritrovarsi uno spyware sul telefono
Il primo processore completamente inviolabile
Il ransomware che ti regala l'antivirus (mentre cripta i file)
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Apple beccata a barare sulla durata delle batterie (ma non è la sola)
Ricaricate lo smartphone di notte? La batteria durerà meno
Programmatore autodidatta risolve puzzle del MIT con 15 anni d'anticipo
Aprile 2019
Windows 10, aumentano i requisiti minimi di sistema
Mark Zuckerberg: entro cinque anni avremo due Facebook
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Aspen, il browser per navigare in sicurezza secondo Avast
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
Tutti gli Arretrati


web metrics