Microsoft Teams, arriva il filtro per sgranocchiare in pace durante le chiamate

Tutti i rumori molesti vengono riconosciuti ed eliminati in tempo reale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2020]

microsoft teams filtro patatine

Microsoft Teams è uno dei servizi più usati e apprezzati, in tempi di telelavoro, per la collaborazione a distanza: offre chat, videochiamate e la possibilità di condividere file.

Attrezzandosi con cuffie e microfono (e magari una webcam) si può lavorare quasi come se si fosse in ufficio. È una modalità di comunicazione che offre diverse comodità, ma presenta anche qualche piccolo fastidio.

Stare davanti al computer mentre ci si trova a casa spinge spesso ad acquisire alcune abitudini che in ambiente lavorativo sono meno comuni, come sgranocchiare biscotti o patatine mentre si lavora.

Il guaio è che il microfono inevitabilmente capta anche tutti i rumori molesti che vengono prodotti da quelle attività: dalla masticazione ai sacchetti che vengono aperti e chiusi, è facile irritare i colleghi (o lasciarsi irritare da loro).

Gli sviluppatori di Teams hanno deciso di affrontare la questione - che magari sarà secondaria, ma offre un bell'aiuto al comfort - inserendo nell'applicazione un nuovo filtro capace di eliminare automaticamente il rumore.

Durante la dimostrazione davanti ad alcuni giornalisti uno dei manager di Microsoft, Robert Aichner, ha iniziato una chiamata via Teams e allo stesso tempo ha mosso la mano all'interno di un sacchetto di patatine, producendo quel suono che tutti conosciamo.

Dalle casse, però, sono uscite soltanto le parole di Aichner: gli algoritmi in intelligenza artificiale hanno filtrato tutto ciò che avrebbe dato fastidio.

Il filtro è abbastanza flessibile da riconoscere ed eliminare anche altri suoni, come i rumori prodotti da animali domestici o bambini presenti in casa.

Tale comoda funzione purtroppo non è già disponibile: lo sarà soltanto nei prossimi mesi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Windows 10, l'aggiornamento di febbraio disattiva le webcam
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge

Commenti all'articolo (1)

Beh, mettersi a mangiare biscotti o patatine durante una videoconferenza mi sembra eccessivo ma, in merito ad eventuali altri rumori che potrebbero veramente creare disagi durante la chiamata direi che l'idea sia molto utile. Si spera venga rilasciata presto questa funzione.
18-4-2020 19:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi trucchi per risparmiare benzina ti sembra pi¨ efficace?
Rimuovere i box portapacchi dal tetto quando non utilizzati.
Cercare le stazioni di servizio con i prezzi pi¨ bassi.
Controllare almeno una volta al mese la pressione delle gomme.
Eliminare oggetti inutili e pesanti dal bagagliaio.
Non superare i limiti di velocitÓ.
Utilizzare la funzione "percorso pi¨ economico" dei navigatori.
Non adottare uno stile di guida aggressivo.
Non lasciare il condizionatore sempre acceso, indipendentemente dalla temperatura esterna.

Mostra i risultati (2982 voti)
Gennaio 2022
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 gennaio


web metrics