WhatsApp limita i messaggi inoltrati, per fermare le fake news



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2020]

whatsapp limite messaggi inoltrati

La possibilità di inoltrare i messaggi è una delle caratteristiche più usate di WhatsApp, almeno per certe persone. Catene di S. Antonio, messaggi di auguri, immagini divertenti: questo e altro passa di contatto in contatto, o di gruppo in gruppo.

Fino a oggi, lo stesso messaggio poteva essere inoltrato a più contatti contemporaneamente, fino a un massimo di cinque; in precedenza tale limite non esisteva, ma l'uso esuberante che ne facevano molti utenti (che in quel modo affollavano le chat degli amici) aveva spinto gli sviluppatori a porre un freno alla pratica.

Ora quel freno è stato tirato con ancora maggiore decisione: WhatsApp ha annunciato ufficialmente sul proprio blog che d'ora innanzi sarà possibile inoltrare un messaggio a una sola persona alla vota.

Il motivo di tale decisione è la lotta alle fake news cui di questi tempi si stanno dedicando tutti i maggiori attori del panorama del web, da Instagram a YouTube, passando per Facebook e, ora, WhatsApp.

«Molti utenti ci hanno riferito di essere infastiditi da questi messaggi e di temere che possano contribuire alla diffusione di notizie false» spiega WhatsApp. «Riteniamo pertanto che sia importante rallentare la propagazione di questi messaggi per mantenere WhatsApp un luogo dedicato alle conversazioni private».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)


Giusto! Io propongo che contro la diffusione degli insetti molesti si faccia una legge che consenta solo l'apertura di una finestra per volta in tutte le case d'Italia...
8-4-2020 08:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i principali ostacoli che ti frenano nell'acquisto di prodotti per una smart home?
Non ne capisco molto di prodotti per la domotica.
Semplicemente non sono interessato a comprare prodotti per la domotica.
Non vedo molti benefici dai prodotti per la domotica.
I prodotti per la domotica sono troppo costosi.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica in negozio.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica online.

Mostra i risultati (966 voti)
Aprile 2020
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Tutti gli Arretrati


web metrics