5G e il circolo vizioso delle fake news

Le ipotesi più apocalittiche attorno al 5G alimentano un circolo vizioso



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-04-2020]

5g

L'origine sembra coincidere perfettamente: il Covid-19 arriva dalla Cina, il 5G vede le industrie cinesi nel settore delle Telco primeggiare e ottenere in Europa le commesse per la realizzazione della rete, provocando l'ira dell'amministrazione Usa che vede crescere l'egemonia economica cinese. Si paventa quindi il rischio che la Cina, paese totalitario e che controlla la Rete e le imprese industriali, possa controllare le nostre comunicazioni e avere anche un maggiore potere in caso di conflitto militare.

Anche la diffusione del Covid-19 viene interpretata come un modo voluto e intenzionale del governo cinese di mettere in ginocchio dal punto di vista sanitario e poi economico l'Occidente, a cominciare dagli Usa e dall'Italia, ben collocata da sempre accanto agli Usa.

Attraverso il Covid-19 e il 5G la Cina, anche a prezzo della vita di moltissimi suoi cittadini, stringerebbe in una morsa d'acciaio l'Occidente. Sembra un'ipotesi perfetta perché in una situazione di grave stress (chiusura in casa per mesi, paura e angoscia per il proprio futuro) milioni e milioni di persone sentono il bisogno di ipotesi rassicuranti, che prevedano l'esistenza di un nemico colpevole di una situazione così negativa e disperante.

Per le persone più semplici diventa normale l'idea che il 5G, per ora ancora agli inizi e diffuso solo nelle metropoli (Torino, Milano e Roma) diffonderebbe esso stesso il virus, cosa priva di ogni fondamento scientifico; c'è invece un dibattito tuttora aperto sul maggiore inquinamento elettromagnetico, che però non c'entra nulla con i virus ma può essere collegato ad altre patologie.

Più il virus si diffonde e aumenta il rischio di nuove ulteriori pandemie, più aumenta la necessità di lavorare e studiare a distanza e vivere on line e quindi la necessità di sviluppare la nuova rete mobile a banda larga del 5G, in un circuito che alimenta queste paure irrazionali.

Come se ne esce? Certamente dando più possibile informazioni sul 5G ma anche più studi indipendenti sugli eventuali rischi ed effetti per rendere la tecnologia più sicura e rassicurante.

Una strada potrebbe essere quella di sviluppare il 5G affrancandosi il più possibile dalla tecnologia cinese, con una via europea alla costruzione della nuova rete mobile che coinvolga in modo sinergico i Paesi del Vecchio Continente.

La paura fa brutti scherzi e non sai mai dove possa portarti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Facebook censura le fake news sul coronavirus

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 31)

Secondo Carducci "il tema del “5G” (...) è il consenso democratico a un trattamento sanitario, ossia che incide comunque sulla salute umana". In soldoni, parte dal presupposto che il 5G influenzi la salute (senza la minima prova) e quindi sia né più né meno che una "medicina" fatta inghiottire forzatamente. Di... Leggi tutto
15-6-2020 14:05

A proposito di Colao "5G Meravigliao", ecco un'interessante intervista al prof. Michele Carducci: https://www.luogocomune.net/27-media/5540-con-vittorio-colao-il-governo-e%E2%80%99-in-conflitto-d%E2%80%99interessi "Il professor Michele Carducci delinea uno scenario inquietante e spiega la portata della questione 5g: “Ci... Leggi tutto
15-6-2020 11:57

Ovviamente l'immagine è contraffatta dai Poteri Forti che manipolano la VERITA'! :roll: Leggi tutto
13-6-2020 23:14

O forse, semplicemente, sono più intelligenti quelli che si affidano alla scienza (che come tutte le cose umane è fallibile, ma almeno cerca le prove) invece di dare acriticamente retta a tutte le bufale e le fake news che sentono, solo perché sono espresse con frasette chiare e semplici? Per smontare un "IL 5G E'... Leggi tutto
13-6-2020 23:10

[img:206aabc538]https://newscentre.vodafone.co.uk/app/uploads/2020/04/Ofcom-5G-Spectrum-Infographic-768x384.png[/img:206aabc538] una immagine vale 1000 parole :)
13-6-2020 20:15

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone più remote.
Il Governo riuscirà a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di più per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverà il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3335 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics