Se la quarantena fa bene alla digitalizzazione dell'Italia

Siamo il Paese europeo in cui è cresciuto maggiormente il traffico dati su rete fissa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-05-2020]

quarantena digitalizzazione traffico dati italia

La Rete in Italia ha retto bene allo stress test lungo quasi di due mesi e dovuto al lockdown per il contenimento della Covid-19.

Se in Europa, secondo i dati di TIM, a causa delle stesse misure di contenimento il traffico dati è cresciuto circa del 40-50%, in Italia esso è cresciuto del 70-90%: abbiamo registrato un aumento fortissimo, il più alta in Europa, di strumenti come le Vpn, Zoom e Microsoft Teams, soprattutto nella fascia diurna, per l'insegnamento a distanza e lo smart working.

Bisogna poi tenere conto del fatto che in Italia ci sono un 20% di famiglie che si connettono alla Rete soltanto via smartphone o tablet, non disponendo di un collegamento alla Rete fissa. Si tratta di un'anomalia peculiare del nostro Paese.

Se infatti in Gran Bretagna, Germania e Belgio una quota del traffico dati via mobile è calata, spostandosi sulla rete fissa, a causa della minore possibilità di uscire di casa, in Italia è aumentato del 30% anche il traffico dati su reti mobili.

In pratica l'Italia è stata costretta a digitalizzarsi in fretta e furia e a fare in due mesi un salto verso una digitalizzazione che le previsioni più speranzose proiettavano sull'arco di qualche anno.

Ora si tratta di consolidare ulteriormente il risultato raggiunto anche in termini di educazione e dotazione di dispositivi per quelle fasce di popolazione che, per età e livello di reddito, rischiano di essere ancora escluse.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
La mascherina Ffp3 smart e IoT, con ventola e sensori
Didattica a distanza, genio su Zoom
Direttori del personale: il telelavoro è destinato a restare
Zoom, arrivano l'email e il calendario

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Se non portano voti è perché l'italiota medio i voti li ha sempre dati, li da e li darà sempre a quelli che gli raccontano le favole, gli promettono milioni di posti di lavoro senza alcuna contropartita o i soldi a pioggia senza lavorare ecc. senza neppure preoccuparsi del fatto che queste sono vane promesse elettorali e che, se... Leggi tutto
2-6-2020 11:34

{Ruzzolo}
Non cambiera' nulla - le aziende stanno preparandosi a licenziamenti in massa per il dopo covid, non appena avranno incassato le sovvenzioni.
19-5-2020 16:17

puro vangelo ! Tanto casotto per il campionato che DEVE ripartire.... LOL ! Panem et circenses nulla cambia !
16-5-2020 09:20

Meno male che ci sono le emergenze, o saremmo ancora a percorrere le carrarecce a dorso di mulo... Questa macroemergenza ha portato alla luce i problemi che tutti già conoscevamo, ma che NON PORTANO VOTI e quindi ai politici non interessano. Per decenni hanno tagliato e impoverito la sanità, a iniziare dalla scelta demenziale di... Leggi tutto
15-5-2020 14:33

Sarebbe un'ottima occasione, per il governo, per verificare l copertura offerta dai concessionari per la rete fissa. Ci sono ancora comuni dove l'ADSL latita e la copertura dei cellulari lascia a desiderare (a Torino e non in un comune sperso fra i bricchi, a casa non ho segnale decente per il cellulare e la fibra me la posso solo... Leggi tutto
14-5-2020 12:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5104 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics