Tenet, occhio ai fake che svuotano il conto in banca



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-09-2020]

tenet malware carta credito

Tenet, l'ultimo film di Christopher Nolan, è finalmente arrivato nelle sale cinematografiche e sta riscuotendo un notevole successo. È solo normale, quindi, che stia spopolando anche nei circuiti peer to peer.

Come spesso capita in questi casi, però, il pericolo è in agguato, come segnala TorrentFreak.

Sui motori di ricerca e siti BitTorrent si trovano infatti parecchi file torrent e collegamenti che, se utilizzati, portano sul computer file di dimensioni credibili: almeno 700 Mbyte, ossia quanto può pesare un film in bassissima qualità registrato al cinema.

I guai iniziano quando si cerca di aprire quel file. Nella maggior parte dei casi, all'interno ci sono malware che si installano sul Pc; e a volte si tratta di ransomware, che immediatamente iniziano il loro sporco lavoro di cifratura dei file personali.

In altri casi, l'inganno è più raffinato. Chi scarica uno di questi Tenet fake si ritrova per le mani un archivio zip, o una cartella con un file ReadMe.

Al suo interno c'è un messaggio con il quale si richiede di installare un codec specifico per poter riprodurre il video, e tale codec si trova - sostiene il file - ospitato presso un sito il cui indirizzo è comodamente fornito nel ReadMe stesso.

A chi ancora non ha sentito odor di truffa e prosegue nell'operazione verrà richiesto dal sito di inserire i dati della propria carta di credito «a scopo di verifica».

A questo punto dovrebbe essere chiaro l'intento truffaldino; ma se questo genere di condotte continua è perché c'è sempre qualcuno che ci casca e poi si trova con il conto in banca svuotato.

In sostanza quindi, scaricare un file dai circuiti pirata è sempre un azzardo. Nel caso dell'apparizione di contenuti popolari come il film di Nolan, si creano le condizioni per la "tempesta perfetta di scam": e i truffatori - come sta accadendo - se ne approfittano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{umby}
Certo che dare i dati della carta di credito per scaricare un codec, è da polli super-esperti!
5-9-2020 10:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ l'invenzione che aspetti di pi¨?
L'auto che si guida da sola, senza conducente
Un chip per migliorare la memoria e incrementare le capacitÓ cognitive dell'uomo
La carne fabbricata in laboratorio
L'auto (o la bicicletta) volante
Un robot personale per i lavori pesanti o noiosi
La macchina per viaggiare nel tempo
La pillola per aumentare la longevitÓ
Nessuna di queste
Non lo so

Mostra i risultati (2077 voti)
Settembre 2020
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Tutti gli Arretrati


web metrics