Tcl svela lo smartphone allungabile



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-10-2020]

tcl smartphone allungabile

Ogni tanto i produttori di smartphone annunciano novità che potrebbero dare una scossa a un mercato un po' statico dal punto di vista dell'innovazione, salvo poi rimandare indefinitamente il loro arrivo sul mercato.

La cinese Tcl sembra invece voler davvero produrre al più presto lo smartphone estensibile annunciato lo scorso febbraio, e per dimostrarlo ha rilasciato un video in cui viene mostrato un prototipo in azione.

Nel filmato quello che pare un normale smartphone con schermo da 4,7 pollici viene "srotolato", quasi fosse un'antica pergamena, fino a portarlo a offrire uno schermo da 6,7 pollici, peraltro senza che lo spessore del dispositivo abbia a cambiare.

A quanto è dato sapere, la tecnologia usata a questo scopo si basa su schermi Oled "stampati" su uno strato flessibile capace di sopportare almeno 200.000 cicli di apertura e chiusura.

A quanto pare, insomma, ormai ci siamo. Alla fiera Ifa 2020, tenutasi all'inizio di settembre, Tcl aveva spiegato che non pensava di riuscire a lanciare sul mercato lo smartphone allungabile già entro la fine del 2020, ma a questo punto è lecito ritenere che non manchi molto.

Qui sotto, il video.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo smartphone con lo schermo allungabile

Commenti all'articolo (3)

A dirla tutta mi sembra più interessante dei vari pieghevoli... Forse potrebbe anche essere meno soggetto ad usura perché almeno lo schermo non subisce pieghe "secche".
12-12-2020 18:30

intanto me lo segno che lo hai detto :lol: Leggi tutto
28-10-2020 16:36

Direi che questo sarà sicuramente il futuro, uno smartphone piccolo da tenere in tasca, un display con il lato lungo da 7 cm che allungandosi diventa il lato corto con quello lungo da 12/13 cm.
28-10-2020 14:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I bambini sempre più spesso entrano in contatto con la tecnologia a una tenera età (per giocare, comunicare e cercare informazioni), anche grazie alla diffusione di smartphone e tablet. Quale dovrebbe essere la maggiore preoccupazione dei genitori?
Potrebbero visionare materiale inappropriato o visitare siti inopportuni.
Potrebbero comunicare con sconosciuti o persone non ritenute affidabili.
Potrebbero essere vittime di cyberbullismo, sui social network o altrove.
Potrebbero spendere denaro online senza che i genitori lo sappiano, anche a causa delle app che richiedono acquisti online durante i giochi.
Potrebbero diffondere dati personali (compresi foto e filmati) senza essere coscienti dei rischi.
Potrebbero incorrere in difficoltà a relazionarsi con amici dal vivo, nascondendosi dietro relazioni disintermediate dal mezzo informatico.

Mostra i risultati (1388 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 dicembre


web metrics