Da Xiaomi lo smartphone che si ricarica in 8 minuti



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-06-2021]

xiaomi ricarica 8 minuti

Xiaomi ha sempre avuto il pallino della "ricarica ultrarapida": sa che ridurre il più possibile i tempi di ricarica è importante per gli utenti di smartphone, certamente, ma anche e soprattutto per quelli dei mezzi elettrici, siano essi auto o monopattini.

Così ha continuato a sperimentare migliorando sia i sistemi di ricarica con il filo che quelli wireless, e ha reso noti i più recenti risultati delle sue ricerche con un video pubblicato su YouTube (e che riportiamo in fondo all'articolo).

In esso si vede una versione modificata dello Xiaomi MI 11 Pro, dotato di batteria da 4.000 mAh, venire dapprima collegato a un caricabatterie in grado di erogare una ptotenza di 200 Watt: lo smartphone, completamente scarico, riesce a raggiungere il 10% di carica in appena 44 secondi; in tre minuti arriva poi al 50%, e in 7 minuti e 57 secondi arriva al 100%.

L'esperimento viene poi ripetuto usando la ricarica wireless a 120 Watt, e anche in questo caso i tempi sono di tutto rispetto: bastano 60 secondi per arrivare al 10%, 7 minuti per arrivare al 50% e 15 minuti per raggiungere il 100%.

Se a ciò si aggiunge il fatto che l'ultima revisione di USB-C consente di arrivare a erogare 240 Watt, si può immaginare che non sia lontano il giorno in cui ricaricare lo smartphone (e, in prospettiva, altri dispositivi) non sia più un'operazione tediosa.

Qui sotto, il video di Xiaomi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

10C non sono sta gran cosa per batterie per lo meno decenti. Ci sono batterie che raggiungono tranquillamente i 25/30C. Un conto però è ricaricarle con un caricabatterie esterno, controllato e ventilato un'altro far passare quella carica nei circuiti interni di un cellulare. Leggi tutto
7-6-2021 09:13

E non abbiamo ancora toccato il fondo temo... :cry:
6-6-2021 17:11

In molti vanno a caccia di telefoni piccoli e leggeri (io ho un ambitissimo Galaxy A40 :lol: ), ma si vede che non sono abbastanza. Mi rendo conto che la gente ha sempre meno esigenze dettate dalla propria volontà e sempre più dettate da ciò che propongono i produttori. Ormai non mi capacito neanche dei livelli a cui siamo giunti ... Leggi tutto
5-6-2021 18:35

Temo che l'obiettivo principale di chi produce smartphone sia quello di indirizzare i clienti verso ciò che loro preferiscono - vuoi per semplicità produttiva vuoi per maggiore marginalità vuoi per altre ragioni che ora mi sfuggono - piuttosto che assecondare le loro richieste ed esigenze. Temo che, fintato che la maggior parte dei... Leggi tutto
5-6-2021 17:59

Sarebbe meglio che cominciassero a rimettersi a fare telefoni piccoli invece di pensare alla ricarica veloce della batteria. Non tutti hanno necessità di fare tutto col telefono, anche se ormai si va in quella direzione. Ma più i telefoni diventano grandi, meno sono portabili e quindi aumenterà, spero, l'esigenza di modelli più... Leggi tutto
5-6-2021 16:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1124 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 novembre


web metrics