Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese

Microsoft ha preparato un evento per mostrare tutte le novità di Sun Valley.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-06-2021]

windows 10 sun valley

È molto più vicino di quel che si pensava il momento in cui Microsoft svelerà «la prossima generazione di Windows» annunciata da Satya Nadella, CEO del gigante, non molti giorni fa.

Il sostanziale aggiornamento di Windows 10 - per ora noto con il nome in codice Sun Valley - sarà infatti reso pubblico durante un apposito evento virtuale fissato per il prossimo 24 giugno.

Naturalmente, dalla prima apparizione pubblica alla distribuzione delle novità in modo che tutti gli utenti di Windows possano approfittarne potrebbero poi passare anche parecchi mesi: lo scenario più ottimistico prevede che Sun Valley possa costituire il secondo update semestrale di quest'anno (21H2) ma ciò è tutt'altro che certo, al momento.

Anche per quanto riguarda le novità che Sun Valley porterà con sé i dettagli non sono molti: si sa che vi sarà una revisione importante dell'interfaccia, con una sostituzione delle icone più vecchie (alcune delle quali risalgono a Windows 95) e con il debutto degli ormai noti angoli arrotondati per le finestre, ma si parla anche del debutto di un menu Start flottante, non più legato, quanto a posizione, al pulsante sulla barra delle applicazioni e di una revisione completa del Microsoft Store.

L'emporio online di Microsoft, che fino a oggi non pare aver riscosso troppo successo, si aprirà anche alle app Win32 non pacchettizzate: gli sviluppatori potranno infatti inviare per l'inclusione nel Microsoft Store i proprio software senza doverli incapsulare nel formato MSIX.

Gli sviluppatori saranno anche più liberi di distribuire gli aggiornamenti delle proprie app in maniera autonoma, senza dover necessariamente passare per il Microsoft Store, e potranno usare le proprie piattaforme per la gestione dei pagamenti in-app.

Altri cambiamenti dovrebbero riguardare il funzionamento di Windows "sotto al cofano" ma, per ulteriori dettagli, non resta che attendere che trascorrano i circa 20 giorni che ci separano dall'evento.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Certo molti gradirebbero, ma M$ credo che non sia nemmeno sfiorata da ciò che direi sia la direzione esattamente opposta a quella in cui stanno spingendo le pecore da anni.
5-6-2021 18:01

A questo punto potrebbero partorire un "Windows 7 Second Edition" per tutte quelle realtà che vorrebbero tenersi win 7 con solo qualche aggiornamento e senza fronzoli. Parlo di un sistema senza I.A. e senza alcuna raccolta di dati (telemetria) come a quei tempi. Fatto appositamente per essere retrocompatibile. Credo che molte... Leggi tutto
5-6-2021 17:48

Io ce li ho già: uso ancora Seven... :lol: :lol: :lol: Leggi tutto
5-6-2021 15:18

:shock: Lo voglio subito! ... No ,non è vero. :lol:
4-6-2021 16:11

GLI ANGOLI ARRONTONDATI DELLE FINESTRE!!! Non so come ho fatto a vivere senza sino ad ora! :roll:
4-6-2021 15:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale delle seguenti affermazioni concordi maggiormente?
Il cloud computing può migliorare il contributo della funzione IT alla strategia aziendale.
Il cloud computing può aumentare la capacità di innovazione dei dipartimenti IT.
La mia azienda ha già implementato servizi cloud o progetta di farlo.
I servizi cloud sarà una componente importante per il successo della mia azienda nei prossimi 12 mesi.
Il cloud computing consente una riduzione dei costi di manutenzione dell'IT.
Il cloud computing consente una diminuzione dei costi IT e di gestione e miglioramento nell'efficienza dei processi.
Il cloud computing offre maggiori vantaggi per il business rispetto all'outsourcing tradizionale.

Mostra i risultati (637 voti)
Luglio 2022
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 luglio


web metrics