Windows 10, calano le prestazioni dopo la patch per PrintNightmare

In qualche caso il sistema arriva addirittura a bloccarsi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-08-2021]

windows 10 printnightmare prestazioni patch

Sembrava finalmente finito l'incubo PrintNightmare, inizialmente affrontato con una patch imperfetta, con il rilascio degli aggiornamenti KB5005031 e KB5005033.

Invece, i guai continuano, anche se adesso sono di natura diversa. Le ultime due correzioni paiono effettivamente riuscire a chiudere le falle nel sistema di stampa di Windows, ma hanno degli effetti collaterali.

In particolare, chi ha già installato l'update KB5005033 ha notato un sensibile calo delle prestazioni del sistema, evidente soprattutto durante i giochi.

Non è la prima volta che, dopo un aggiornamento, il computer si ritrova meno scattante di prima, ma questo non è l'unico problema delle più recenti correzioni per PrintNightmare.

Altri utenti hanno infatti segnalato blocchi apparentemente casuali del sistema e, in almeno un caso, un crash che ha reso inutilizzabile l'installazione di Windows, rendendo impossibile anche l'uso dei sistemi di ripristino.

La lista comprende anche problemi con il Microsoft Store, oltre a guai con l'audio e con le connessioni di rete.

Microsoft non ha ancora confermato né smentito la possibilità di conseguenze indesiderate dopo l'installazione degli aggiornamenti che, in qualche caso, potrebbero anche essere frutto di sfortunate coincidenze.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

La cose non mi stupisce affatto, l'incapacità di M$ di rilasciare aggiornamenti affidabili è sempre più conclamata, in questo caso neppure di fronte alla necessità di correggere aspetti critici. :incupito:
16-8-2021 11:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai sostituito il tuo notebook (o netbook) con un tablet?
Sì, e riesco a lavorarci perfettamente.
Non l'ho ancora fatto, ma ci sto pensando.
Niente affatto, mi serve un vero notebook.
Li ho entrambi.
Non ne ho nessuno dei due.

Mostra i risultati (4259 voti)
Settembre 2022
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 settembre


web metrics