Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?

Domande da nerd.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-10-2021]

usb drive

Sembra una domanda trabocchetto, ma in realtà c'è un fondo di realtà: una chiavetta USB varia di peso a seconda di quanti dati contiene. Come è possibile?

Secondo BBC Science Focus, una chiavetta USB che usa memoria Flash pesa di più quando è vuota.

I dati vengono infatti registrati nei transistor della memoria sotto forma di valori 0 e 1 nel sistema binario, e ogni transistor contiene uno di questi due valori.

Quando il transistor contiene uno 0 binario, il suo floating gate (porta flottante) viene caricato aggiungendogli degli elettroni. Quando invece il transistor contiene un valore 1 binario, vengono tolti degli elettroni.

Di conseguenza, una chiavetta USB vuota (che quindi contiene principalmente zeri, e perciò è carica con tanti elettroni) pesa di più di una chiavetta piena di dati (che contiene un miscuglio di 0 e 1 e quindi meno elettroni di quella vuota).

Tuttavia, spiega l'informatico Peter Bentley che scrive su Science Focus, la massa di un elettrone è 0,00000000000000000000000000091 grammi, per cui la differenza di peso fra chiavetta piena e vuota è impercettibile. Anzi, neppure tutte le chiavette USB del mondo messe insieme permetterebbero di rilevare facilmente la differenza.

Fisici e informatici, che ne pensate? I conti sono giusti?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Può pesare sulla coscienza se l'abbiamo riempita di fake news... :wink:
28-11-2022 18:11

pesa di meno quella nuova che hai appena tolto dall'imballo, su quella usata si è già depositata la polvere :lol: :lol:
6-10-2021 16:27

{bce}
Per me, l'informazione è soltanto lo spostamento delle cariche all'interno della chiavetta: peso uguale. Ma ricordo un articolo scientifico, pre-era-informatica, in cui si discuteva su quanta "energia" consumasse la trasmissione di informazioni, su qualsiasi supporto, anche cartaceo. Penso che si potrebbe... Leggi tutto
5-10-2021 16:25

Zero, hai ragionissima :lol: :lol: :lol: Ma credo si dava per scontato che l'usura non fosse da tenere in considerazione, come anche il grasso della pelle, i residui, le impronte, il sugo di ieri nelle lamine del connettore e il burro che non ha aderito al pane dopo aver usato la chiavetta come coltello per spalmarlo. :roll:
5-10-2021 11:45

Pesa di meno quella usata, perche' durante l'uso alcune microscopiche parti si consumano. Per esempio: - quando viene inserita o tolta si producono piccolissimi graffi - quando la tengo in tasca o attaccata al portachiavi, si producono graffi - col tempo la vernice si consuma leggermente Secondo me questi effetti sono maggiori,... Leggi tutto
5-10-2021 11:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Di quale generazione fai parte?
Generazione silenziosa: i nati tra il 1925 e il 1945
Baby boomers: i nati tra il 1945 e il 1965
Generazione X: i nati tra il 1965 e il 1980
Generazione Y (o Millennials): i nati tra il 1980 e il 1995
Generazione Z (o Post-Millennials): i nati dal 1995 al 2010
Generazione Alpha (o Screenagers): i nati dopo il 2010

Mostra i risultati (3172 voti)
Febbraio 2023
L'Internet Archive adesso ospita anche le calcolatrici scientifiche
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 febbraio


web metrics