Lenovo, milioni di portatili vulnerabili per colpa di una distrazione

Diversi modelli presentano falle nel BIOS a causa di driver che sarebbero dovuti essere disattivati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-04-2022]

lenovo falla bios uefi firmware

Se avete un portatile Lenovo ci sono buone probabilità che dobbiate aggiornare il firmware: a causa di una "distrazione" da parte del produttore, il vostro laptop potrebbe essere tra quelli il cui firmware UEFI contiene una o più vulnerabilità.

La scoperta è stata fatta già lo scorso ottobre da ESET, che ha individuato tre falle - CVE-2021-3970, CVE-2021-3971, e CVE-2021-3972 - e ha poi avvisato Lenovo rimandando fino a ora l'annuncio pubblico delle vulnerabilità per dare tempo al produttore di correre ai ripari.

I modelli di computer che sono affetti da una o più di queste falle sono davvero molti - la lista completa è sul sito ufficiale - e ciò significa che in circolazione ci sono milioni di prodotti vulnerabili.

Secondo quanto riporta ESET, nel firmware dei modelli interessati dal problema sono stati inclusi per errore dei driver che normalmente vengono utilizzati soltanto durante la fase di produzione dei notebook e che poi vengono disattivati.

A quanto pare ciò non è successo e ciò significa che, sfruttando questi driver, è possibile intervenire sul firmware UEFI: si può eseguire ogni genere di operazione, come per esempio disabilitare il Secure Boot o avviare il ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Fortunatamente, per eseguire queste operazioni è necessario avere un account utente con privilegi di amministratore e pertanto un malintenzionato che volesse da remoto sfruttare le tre debolezze deve avere già ottenuto in altra maniera accesso alla macchina presa di mira.

Per la maggior parte dei dispositivi coinvolti nel problema è già disponibile un aggiornamento del firmware che, indipendentemente dalla facilità con cui è possibile sfruttare le falle, consigliamo di installare al più presto.

I modelli per i quali non è ancora disponibile l'update - come per esempio l' Ideapad Flex 3-11ADA05 - riceveranno l'aggiornamento non prima del prossimo 10 maggio. Tutti gli utenti di prodotti Lenovo possono verificare se il proprio dispositivo sia tra quelli che necessitano di un aggiornamento sulla pagina dedicata.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il laptop di Lenovo che si arrotola come un tappetino

Commenti all'articolo (4)

In effetti ci vuole molta fantasia, per non dire di peggio, per definirla distrazione... Leggi tutto
30-4-2022 13:56

Certo non potevano dire che l'hanno fatto apposta; "una distrazione" è la classica foglia di fico di chi non ammetterà mai responsabilità consapevoli. Comunque, sottolineerei anche un'altra cosa: l'articolo sottintende che prerequisito per sfruttare la falla è Windows a bordo, non è detto né chiaro se ci si riuscirebbe... Leggi tutto
23-4-2022 08:38

Visto che coinvolge un centinaio di modelli diversi, non la definirei una "distrazione" . Leggi tutto
22-4-2022 16:51

{birgi}
Sette mesi per un aggiornamento che deve solo sostituire il precedente firmware con un altro senza i driver di laboratorio. Complimenti a Lenovo.
22-4-2022 14:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2934 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 giugno


web metrics