Boba Fett 1 - Sarlacc 0

Recensioni di Cassandra/ Una recensione come sempre molto severa dei nuovi serial Obi Wan Kenobi e The book of Boba Fett.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-07-2022]

boba

Come pronosticato, è successo. Cassandra, vinta dalla curiosità, ha contravvenuto, anche se in maniera veniale, ai suoi principi, e ha fatto un abbonamento di un mese allo "spacciatore" della franchise di Star Wars. Non l'ha fatto per vedere The Mandalorian, serie piuttosto discussa, ben fatta ma con una sceneggiatura più che zoppicante, e di cui aveva avuto un assaggio in passato, ma per vedere la nuova e pompatissima serie Obi Wan Kenobi.

Ahimé, niente di diverso da The Mandalorian, anzi peggio: ovviamente un prodotto tecnicamente ben fatto (i soldi servono pure a qualcosa) ma una sceneggiatura quasi inesistente, un protagonista irriconoscibile e patetico, una trama zoppicante e piena di contraddizioni, nessun rispetto del Canone.

Obi Wan Kenobi non merita nemmeno una recensione o il tempo speso per guardarla. Piuttosto è meglio Solo, e ho detto tutto. Solo, ricordiamolo, è stato il campione negativo di incassi per il franchise di Star Wars: è un film così insignificante che lo potete rivedere la seconda volta, tanto non ne ricorderete niente.

Ma la seconda "novità" del franchise, The book of Boba Fett, ha riservato a Cassandra una piacevole sorpresa, anche se solo parziale. Infatti i primi 4 episodi sono attraenti e si guardano volentieri; si incastrano perfettamente nel Canone, e non ci sono cose insignificanti o stravolgimenti dei personaggi, ma solo sviluppi molto ben fatti.

Purtroppo le ultime tre puntate sono invece dei riempitivi, che sembrano presi dagli scarti di The Mandalorian e di Una Nuova Speranza. Persino la qualità tecnica del video è talvolta inferiore, e la ricreazione digitale di Luke è decisamente non allo stato dell'arte. Forse avevano finito i soldi? Magari è per questo che c'è chi ha ribattezzato la serie "The Mandalorian stagione 2.5".

Ma veniamo al pezzetto che ci interessa. Da solo vale senz'altro gli 8,99 euro di un mese di abbonamento. È incentrato sul personaggio di Boba Fett, il cacciatore di taglie che trova una ingloriosa fine nel Pozzo di Carkoon, tra le fauci del Sarlacc. George Lucas definì infatti la morte di Boba Fett come il suo peggior errore.

In effetti Boba Fett, che è uno dei personaggi minori che tengono insieme la storia, e che compare un sacco di volte nella prima trilogia, muore stupidamente e senza nessuna effettiva necessità narrativa, perché un Han Solo accecato involontariamente urta l'interruttore di accensione del suo jetpack. Una fine inutile, ridicola e innaturale, indegna di qualsiasi personaggio di Star Wars, e particolarmente della nemesi di Han Solo, e del fratello maggiore e più furbo di tutti i cloni Stormtrooper.

Bene, lo sceneggiatore di The book of Boba Fett ha avuto il coraggio di farlo risorgere, con un trucchetto come quelli tanto cari ai film di Frankenstein, in cui il Mostro moriva invariabilmente nei modi più atroci e definitivi, risorgendo puntualmente nel film successivo. Mi ricordo che una volta il Mostro era stato addirittura gettato in un pozzo di zolfo ardente, e nel film successivo l'avevano subito ritrovato, vivo e vegeto, in un blocco, appunto, di zolfo.

Quindi, con questo lecito trucchetto, l'ideatore della serie Jon Favreau inserisce un personaggio, già formato e molto amato, in una nuova storia, in cui si intrecciano perfettamente gli eventi di ben due trilogie. Mentre Obi-Wan Kenobi si inserisce tra la fine di La vendetta dei Sith e l'inizio di Una nuova Speranza, The book of Boba Fett si inserisce tra la fine di Il ritorno dello Jedi e l'inizio di Il risveglio della Forza, e risponde anche a diverse domande.

Niente spoiler però oggi, solo il nocciolo della storia. Dopo aver fatto fuori il Sarlacc ed essere riemerso dalle sabbie tra i rottami del Galeone a vela di Jabba, che è stato strangolato da Leia, Boba Fett si insedia nel palazzo del fu Jabba, e da laggiù...

Ma questa, questa è un'altra storia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

@zeross Se per"terzo film di star wars" ti riferisci all'episodio III (ovvero il terzo della trilogia prequel) mi risulta che sia ancora stato prodotto da Lucasfilm, se invece ti riferisci all'episodio IX ovvero il terzo episodio della trilogia sequel allora ok, ma non l'ho visto perché dopo l'episodio VII ce l'ho data su...
10-8-2022 10:47

Disney ha una contorta visione di cosa debba essere percepito dal suo pubblico. Se al tuo pubblico vuoi presentare storie mielose, probabilmente il MCU non è la scelta migliore. Quando è costretta a scendere a patti con il regista allora escono fuori opere ben fatte come i guardiani della galassia 1 e 2 o il terzo film di star wars.... Leggi tutto
2-8-2022 18:27

Forse la fame di soldi a scapito della qualità e della fedeltà agli originali?
24-7-2022 13:35

Disney riesce a rovinare tutto ciò che tocca negli ultimi tempi dal MCU a Star Wars
17-7-2022 09:23

Personalmente non ho spesso nemmeno gli 8,99 € per un mese di abbonamento quindi non ho modo di dare la mia valutazione alle serie citate, in ogni caso a leggere queste recensioni - ed anche altre - viene da dire che la macchina fabbrica soldi costruita sul mito di Star Wars stia facendo letteralmente a pezzi la reputazione di una delle... Leggi tutto
16-7-2022 15:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1120 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 14 agosto


web metrics