Antiterrorismo e privacy non sono nemici

Ho letto un articolo di Bruce Schneier (uno dei più rispettati esperti di crittografia e sicurezza, nonché inventore di molti dei sistemi di cifratura che usiamo quotidianamente senza manco saperlo) che mi sembra dica delle cose talmente importanti, e in modo talmente chiaro, che mi sono sentito in dovere di tradurlo e diffonderlo, naturalmente con il permesso dell'autore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-10-2001]

Eccovelo. E' lungo, ma leggetelo tutto, merita veramente: le vostre idee in fatto di leggi antiterrorismo non saranno più le stesse. Sono leggi che si discutono in questi giorni non solo in America, ma anche in Italia. Leggi che avranno effetto sulle nostre vite, non su quelle di chissà chi.

L'articolo è liberamente distribuibile purché intatto. Mi scuso per l'uso delle accentate.

La crittografia, l'FBI, la privacy e altre cose
di Bruce Schneier
Pubblicato il 03/10/2001 alle 02:58 GMT
Traduzione italiana di Paolo Attivissimo, con il permesso personale dell'autore.

Questa è un'edizione speciale di Crypto-Gram dedicata agli attacchi terroristici dell'11 settembre e alle loro conseguenze. Siete pregati di distribuire il più ampiamente possibile questa pubblicazione.

In questo numero:
Gli attacchi
Le norme di sicurezza delle compagnie aeree
La biometria negli aeroporti
Diagnosi degli insuccessi dell'intelligence
Regolamentare la crittografia
Terroristi e steganografia
Notizie
Tutelare privacy e libertà civili
Come contribuire

Leggi la seconda parte - Gli attacchi

di Bruce Schneier
Traduzione di Paolo Attivissimo

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2416 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 settembre


web metrics