Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 412

Hot!

News - Telecom Italia vuole produrre contenuti per la banda larga e acquista ApBiscom... ma licenzia a ZDNet.
di Pier Luigi Tolardo, 27-06-2003
Hot!

News - Alla base del cyberpunk e dell'hacker vi è l'affermazione di un approccio diverso rispetto al potere da sempre rappresentato dalla tecnologia. Un approccio non demonizzante e il più possibile legato a esigenze sociali e collettive di utilizzo, reagendo all'impoverimento comunicativo che sembra caratterizzare l'era del villaggio globale. (3 commenti)
di Ameleto Cascio, 27-06-2003
Hot!

News - Un team di scienziati rappresentati da Adam Heller dell'Università del Texas di Austin sono riusciti ad estrarre energia elettrica dall'uva. (3 commenti)
di Azzurra Pici, 27-06-2003
Hot!

News - Una nuova minaccia si presenta alle porte delle aziende: il typosquatting, una forma evoluta di cybersquatting.
di Azzurra Pici, 27-06-2003
Hot!

News - E' stata recentemente aperta la strada verso la realizzazione di un microprocessore ottico per computer.
di Azzurra Pici, 27-06-2003
Hot!

News - E' stata sviluppata una nuova tecnica per eliminare l'ossigeno dalla silice. Tale processo potrebbe così rendere più economico il silicio, materiale fondamentale per la tecnologia e aprire nuove strade per la progettazione dei microprocessori.
di Azzurra Pici, 26-06-2003
Hot!

News - All'E3 di Los Angeles Sony ha rivelato al nascita del cosiddetto "walkman del XXI secolo".
di Azzurra Pici, 27-06-2003
Hot!

News - Chiarimenti sui messaggi pubblicitari presenti sul sito e sulla newsletter di Zeus News. (19 commenti)
di Dario Meoli, 25-06-2003
Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilitÓ di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttivitÓ e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1229 voti)
Leggi i commenti (6)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati

web metrics