IBM si vanta di essere il leader dei brevetti

Per il diciassettesimo anno consecutivo guida la classifica dei brevetti negli USA.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-01-2010]

IBM ha annunciato di aver conseguito 4.914 brevetti negli Stati Uniti nel 2009, occupando per il 17░ anno consecutivo il vertice della classifica delle "aziende più innovative del mondo".

L'azienda fa notare che il numero totale di brevetti conseguiti nel 2009 è quasi il quadruplo rispetto a quello di Hewlett-Packard e supera i brevetti conseguiti da Microsoft, Hewlett-Packard, Oracle, Apple, Accenture e Google complessivamente.

Ecco la classifica, secondo i dati forniti da IFI Patent Intelligence.

1 IBM 4.914
2 Samsung 3.611
3 Microsoft 2.906
4 Canon 2.206
5 Panasonic 1.829
6 Toshiba 1.696
7 Sony 1.680
8 Intel 1.537
9 Seiko Epson 1.330
10 HP 1.273

Inoltre IBM ha annunciato di aver reso pubbliche quasi 4000 invenzioni tecniche, anziché richiedere la tutela brevettuale, rendendole così accessibili ad altri per contribuire all'innalzamento del livello qualitativo delle invenzioni.

Le invenzioni pubblicate sono disponibili gratuitamente in un database pubblico e possono essere citate dagli uffici brevetti per limitare l'ambito delle domande di brevetto in esame. La pubblicazione intende stimolare ulteriori innovazioni, che consentano una crescita del business.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Giusto non conta la quantitÓ ma anche la qualitÓ dei brevetti, inoltre anche l'uso che se ne fa dei brevetti!!! :oops: Bisognerebbe eliminare i brevetti "minimi" e quelli "stupidi" e "teorici" e obbligare le ditte ad usare i brevetti (in Italia esisteva anni fa questa regola dei 5 anni) oppure si perde... Leggi tutto
13-1-2010 23:08

La classifica del terzo Leggi tutto
13-1-2010 18:29

{Pimp}
C'è poco da vantarsi... Leggi tutto
13-1-2010 17:07

"ci penserei due volte prima di vantarmi troppo" ecco BRAVO, appunto quello che stavo per dire anche io! :wink:
13-1-2010 14:25

{lorentz}
ok la quantità... ma la qualità? Leggi tutto
12-1-2010 23:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanti cellulari hai cambiato negli ultimi cinque anni?
Nessuno, ho sempre lo stesso
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque
Tra sei e dieci
Pi¨ di dieci

Mostra i risultati (3685 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 dicembre


web metrics