Abbandonare i libri per la strada...

... e seguirli via Internet.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-01-2003]

Si chiama bookcrossing ed è una attività che dà voce al motto "se ami i tuoi libri lasciali andare". Il bookcrossing è nato in America nel marzo del 2001 da Ron Hornbaker, presidente della Humankind System (una software company), e ha avuto molto seguito.

Ma che cos'è il bookcrossing? Semplicemente abbandonare libri per la strada - appositamente contrassegnati - in modo tale che possano essere presi da chi ha voglia di leggerli.

In america questa attività ha oggi molti accoliti che possono riunirsi virtualmente sul sito a loro dedicato. In Italia, patria dei non lettori, la moda si è affacciata timidamente ed è stato il Festival della Letteratura di Mantova a settembre 2002 a dare il via al primo esperimento.

Nei giorni scorsi è invece partita l'iniziativa della casa editrice MeridianoZero che per il lancio di una nuova collana di narrativa ha dato via al secondo esperimento. In realtà una prova generale del lancio in grande stile c'era stata a novembre, per sondare un po' il terreno e vedere le reazioni nel timore che i libri... sarebbero finiti male.

Attraverso le e-mail che i traghettatori di libri invieranno al sito della casa editrice sarà possibile seguire i percorsi che faranno le 20 copie abbandonate qualche giorno fa per le strade di Padova.

Mentre attendiamo di essere coinvolti da queste letture "occasionali" il suggerimento è: leggere, leggere, leggere! E' bello certe volte alternare gli ipertesti del web a qualche buon libro da sfogliare, tutto da gustare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Angela
L'idea mi piace molto ... Leggi tutto
19-7-2005 11:37

andrea
viva!! Leggi tutto
3-2-2003 01:50

Elena Luviè
Risposta a Giuseppe Leggi tutto
27-1-2003 16:43

Elena Luviè
Risposta a Maurizio Leggi tutto
27-1-2003 09:57

giuseppe
anche la trasmissione di rai 3 fahrenait Leggi tutto
26-1-2003 11:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ť il tuo linguaggio di programmazione preferito, tra questi?
PHP
Java
C#
VB.Net

Mostra i risultati (1154 voti)
Dicembre 2018
Il (brutto) maglione delle feste col logo di Windows 95
Il malware che cancella gli hard disk ricomincia a far vittime in Italia
False scatole di Amazon per arrestare i ladri di pacchi
Italia, carta d'identità obbligatoria per iscriversi ai social network
Mail di porno-estorsione, versione italiana: siamo ai saldi
L'open Internet rischia di chiudersi
Robot di Amazon manda all'ospedale 24 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Tutti gli Arretrati


web metrics