La stampa 3D rivoluzionerà i giocattoli per adulti

Il presidente Obama aveva ragione: la stampa 3D ''rivoluzionerà quasi tutto''.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-03-2013]

obama

Probabilmente il presidente degli USA pensava a qualcosa di più serio quando, recentemente, dichiarava che le tecnologie di stampa 3D avrebbero «rivoluzionato il modo in cui realizziamo quasi tutto», e non immaginava che le sue aspettative venissero tradotte in pratica così presto e in un campo più "ludico".

La stampa 3D sta infatti ridando vigire a un mercato che invece ultimamente si era mostrato piuttosto stagnante: quello dei vibratori. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4574 voti)
Leggi i commenti (4)
Pioniera in questo campo è la canadese Standard Innovation, che per produrre rapidamente prototipi di giocattoli "per adulti" usa con soddisfazione delle stampanti 3D, unitamente a un laboratorio di modellazione del silicone e a 400 manichino «con organi interni anatomicamente corretti».

Stando a quanto a affermato Danny Osadca, CEO dell'azienda, in un'intervista, tutto ciò da alla Standard Innovation un vantaggio competitivo importante.

I successi di vendite testimoniano queste affermazioni: dalla sua fondazione nel 2008 Standard Innovation ha già venduto milioni di pezzi, e ha un giro d'afari ultimamente stimato in 35 milioni di dollari.

«Mentre utilizziamo questa tecnologia per migliorare le nostre vite ogni giorno» - ha dichiarato Osadca - «sembra che poche aziende abbiamo applicato questo modo di pensare per migliorare le nostre vite sessuali».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Ritorna il Tamagotchi e diventa uno smartwatch
La stampante 3D che non si limita alla plastica
L'auto che si assembla da sola grazie alla stampa 3D
OpenReflex, la fotocamera stampata in 3D
Padiglioni auricolari... con una stampante 3D
Stamparsi i propri dischi su vinile? Ora si può
Biostampante 3D per la cartilagine del ginocchio
La prima stampante 3D sotto i 500 dollari

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Ma no! Stx pensava che si usasse posizionandolo come una cuffia stereo per stimolare le orecchie e sentire cose mai udite prima. :lol:
13-4-2013 18:18

Cos'è che ti sciocca, il disegnino o il fatto che ci siano pervertiti che fanno queste zozzerie? :mrgreen:
6-4-2013 17:58

:shock: :shock: Leggi tutto
4-4-2013 11:15

Certo che solo gli ameri cani possono pensare che sia necessario un disegnino per spiegare come funzionano certe cose....... :shock:
3-4-2013 20:36

Per entrambi. Da usare durante il compimento dell'atto impuro (si chiama così in seminario?) Hanno fatto anche il disegnino apposta per i seminaristi: [img:9c060a69e2]http://i45.tinypic.com/2itr7sm.jpg[/img:9c060a69e2] Ora ti sembra più chiaro? :mrgreen: Leggi tutto
28-3-2013 15:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (2060 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 settembre


web metrics