AMD presenta la prima CPU a 5 GHz

Fa parte della famiglia FX ed è pronta per l'overclocking.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-06-2013]

amd fx

Chi credeva che la corsa ai gigahertz fosse ormai stata abbandonata stia pronto a ricredersi: AMD ha presentato con orgoglio il primo processore a 5 GHz.

Si tratta della CPU a otto core FX-9590 che lavora a 5 GHz nella modalità Turbo, caratteristica che lo rende il primo processore al mondo disponibile sul mercato a raggiungere questa velocità sin dalla fabbrica. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente pi¨ esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (4286 voti)
Leggi i commenti (22)
La base dell'FX-9590 è l'architettura Piledriver e, in realtà, tramite l'overclock la barriera dei 5 GHz era già stata abbattuta.

Sia questo modello che il fratello minore FX-9370 (in grado di arrivare sino a 4,7 GHz) dispongono di moltilpicatore sbloccato per facilitare l'overclock e supportano la tecnologia AMD Turbo Core 3.0.

Ulteriori dettagli su questi processori, dedicati ai videogiocatori in cerca delle prestazioni migliori, non sono disponibili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il processore a nanotubi di carbonio
Da Intel i processori che non vampirizzano la batteria
Intel e il tablet con il cuore Haswell
AMD non crede più in Linux
Overcloccare la CPU raffreddata con azoto liquido
Trinity, AMD promette la potenza di un i5 al prezzo di un i3
IDF, da Intel i Core di quarta generazione

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)


Che la volata ai processori ultrapotenti e alle velocitÓ di clock esagerate, nonchŔ a tutti gli hardware superpompati la tirino con dei SW compiacenti e sempre affamti di risorse Ŕ cosa purtroppo evidente da tempo... :twisted:
15-6-2013 18:57

Parole santeeeee!!!! :roll: Cavoli programmo Java su eclipse/netbean con 512MB (adesso 1GB ma c'Ŕ d'avanzo, comunque CPU 586) e faccio di tutto... Anche della gestione grafica. Il trucco? LINUX! :twisted: Cosa quasi impossibile con XP su quella macchina e su Vista e Seven su un'altra mamma mia che lentezza... Ciao
15-6-2013 18:02

e vero da una parte forse molte software house se ne preoccupano meno perchŔ ormai i pc sono potenti e gli hd da 2 terabyte tra un p˛ li mettono nelle patatine Ŕ una pacchia. da una parte e ms lo sa bene per vendere nuovo hardware devi costringere gli utenti a cambiare software e il nuovo software deve andare solo sul nuovo hardware... Leggi tutto
14-6-2013 21:15

verissimo!! :D ricordo ancora il vecchio lotus123 che mi girava su un AT con 512KB di ram :lol:
13-6-2013 08:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'UniversitÓ di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
╚ corretto. Far˛ meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (1114 voti)
Settembre 2019
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Tutti gli Arretrati


web metrics