Sony, 26.000 portatili a rischio incendio

La batteria di alcuni Vaio può fondere lo chassis e causare ustioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-04-2014]

Fit 11A batteria incendio

«Spegnete subito il PC»: è questo l'invito rivolto da Sony ai possessori dei laptop Vaio Fit 11A.

Quasi 26.000 computer di questa famiglia montano infatti una batteria difettosa che può surriscaldarsi al punto di causare una «parziale combustione dello chassis».

Per questo motivo Sony ha pubblicato una pagina ufficiale di richiamo tramite la quale invita non solo a spegnere immediatamente il portatile ma anche a scollegare l'alimentatore.

Dato che la batteria non è rimovibile, non è possibile per l'utente adoperare il computer in sicurezza, magari per l'appunto togliendo la batteria e accontentandosi dell'alimentazione di rete.

L'unica strada percorribile, se non si vogliono correre rischi, è verificare se il proprio portatile rientri tra quelli difettosi: si tratta di esemplari arrivati sul mercato nel febbraio di quest'anno; i numeri di serie sono elencati sulla pagina già citata.

Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore più veloce
Più memoria Flash
La possibilità di utilizzare una batteria più capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Più memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1726 voti)
Leggi i commenti (18)

Se si possiede uno dei laptop difettosi occorre seguire la procedura indicata da Sony, che provvederà a contattare l'utente e a provvedere alla sostituzione o alla riparazione.

Il pericolo di surriscaldamento è tutt'altro che teorico: si sono già verificati tre casi (uno in Giappone, uno in Cina e uno a Hong Kong) che hanno provocato ustioni agli utenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lenovo richiama i PC a rischio incendio
HP richiama i fax a rischio incendio
Torino, esplode il caricabatteria di un iPhone 4
Fujitsu e Packard Bell, batterie a rischio incendio
Le batterie difettose sono sempre più un problema
Se l'Xbox ti incendia la casa
Se l'iPod va a fuoco
Prende fuoco la batteria del Samsung

Commenti all'articolo (3)

{Dario}
Io sono proprio uno di quei fortunati che hanno comprato uno dei modelli a rischio dal Sony Store Online. Ebbene, il Customer Care Sony mi ha telefonato oggi per dirmi senza mezze misure che devo ridargli il mio pc (ormai configurato e con tutti i miei dati), che uso per lavoro, e che loro sono disponibili a rimborsarmi il costo punto e... Leggi tutto
18-4-2014 22:46

Completamente d'accordo!
13-4-2014 10:13

Non comprerei mai un telefono con batteria non smontabile.... Figuriamoci un portatile.
12-4-2014 22:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te come stanno cambiando gli attacchi informatici?
Ci sono sempre più attacchi automatizzati verso i server anziché verso gli individui.
Gli attacchi sono più globali, dall'Europa all'America all'Asia all'Australia.
L'impatto maggiore è sui conti aziendali e sui patrimoni medio alti.
Gli attacchi colpiscono istituzioni finanziarie di tutte le dimensioni.
Gli hacker sono sempre più veloci.
I tentativi di transazioni sono più estesi e più elevati.
Gli attacchi sono più difficili da rilevare.
E' aumentata la sopravvivenza dei server.

Mostra i risultati (1521 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics