Ma chi sono i terroristi?

Tutto il mondo contemporaneo si regge sulla falsificazione scientifica dei fatti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-07-2014]

terrorista

Tra le espressioni che più alimentano la sfiducia negli uomini vi sono senza dubbio l'ipocrisia, la doppiezza, la menzogna professionale, che poi sono le qualità necessarie, indispensabili, per chi vuole emergere nella politica o nell'informazione.

Tutto il mondo contemporaneo si regge sulla falsificazione scientifica dei fatti, sulla omissione delle notizie importanti, cercando di creare un'opinione pubblica popolare che si occupi di cronaca spicciola, di sport, di pettegolezzi riguardanti personaggi noti.

Il più colossale e sanguinario "pacco" che fu confezionato dall'intreccio tra politica e "informazione", tra autentici delinquenti, fu quello che fece iniziare la seconda guerra del Golfo, con l'aggressione all'Iraq, inventandosi le "prove inoppugnabili" sugli arsenali chimici di distruzione di massa, che poi non furono mai usati né trovati.

Bush jr, Blair, i media, i servizi segreti, in combutta tra loro hanno la piena responsabilità per le centinaia di migliaia di morti, di cui quattromila americani, e nessuno li ha accusati di terrorismo, visto che hanno usato il terrore che provocano i bombardamenti e le torture, per sostituire un capo di Stato di un Paese sovrano che non obbediva più agli ordini USA, ma che soprattutto poteva decidere di vendere il proprio petrolio a chi gli pareva e magari non in dollari.

Come funzionano veramente i rapporti tra Stati non ce l'hanno mai svelato i "giornalisti", ma personaggi come Julian Assange o il soldato americano Edward Snowden (Nota della Redazione: Snowden non è un soldato, è un civile. Il soldato che che ha fatto da whistleblower era Bradley (ora Chelsea) Manning) che, a rischio della vita, hanno messo in Rete documenti "top secret", che poi sono semplicemente il modo fraudolento di privare i cittadini di informazioni che riguardano il funzionamento delle cose, trasformandoli in sudditi.

La politica e la disinformazione omissiva dei media odiano la verità e se potessero uccidere gente come Assange o il soldato Snowden lo farebbero con gioia.

Propongo una elementare riflessione sul "terrorismo", termine che viene quasi sempre usato a sproposito, appiccicato a minoranze che in genere combattono, con i pochi mezzi che hanno, invasori stranieri che occupano la loro terra.

I conquistadores spagnoli che si impadronirono con la violenza più bestiale dell'America Latina, imponendo a forza lingua e religione, rubando tutto ciò che c'era da rubare, perché non sono definiti dagli storici terroristi, ma quasi con il titolo onorifico di conquistatori?

E quanto al Nord America dove la peggiore feccia dell'Europa sterminò 10 milioni di indiani nativi per mettersi al loro posto, con la complicità della religione che si voleva espandere nel mondo, chi erano i terroristi?

E che dire dell'orrendo colonialismo in Africa e dello schiavismo?

Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è?
(Vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (1255 voti)
Leggi i commenti (9)

E l'esercito regolare nazista che occupava l'Italia non fucilava i patrioti, che volevano cacciarli dalla loro terra, chiamandoli "banditen"?

E oggi in Palestina, chi semina più terrore e morti con mezzi bellici spropositati, dopo aver occupato una terra che non gli appartiene?

Il termine terrorista va riservato a tutti coloro che fuori dalla propria nazione, attraverso la forza militare, massacrano i nativi con lo scopo di procurarsi una utilità, che in genere sono materie prime, manodopera a basso costo, siti strategici, colture pregiate.

L'unica nazione che possiede 900 basi militari sparse in tutto il mondo e che è stata protagonista di tutte le ultime guerre, dal Vietnam fino all'Afghanistan, comicamente ci spiega che la sua potenza militare ha lo scopo di difendere il mondo libero dal terrorismo, e politici e giornalisti confermano la panzana.

L'Europa non ha futuro se non recide i legami con gli USA, con la Nato, perché è nel nostro interesse economico una politica di PACE, senza spese pazze per gli armamenti (vedi F35), con integrazione economica con la Russia e tutto il mondo arabo.

Possiamo vivere senza la protezione di nessuno e costruire un mondo multipolare, che indebolisca per sempre l'idea e la pratica di una egemonia globale.

E' di questi giorni l'ottima notizia che i cosiddetti BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa) hanno stipulato un accordo che prevede una banca e un fondo internazionale in concorrenza con la monopolistica Banca Mondiale e il FMI dominati dagli USA.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'opinione espressa in questo articolo è unicamente riferibile all'autore

Approfondimenti
Gmail, la posta elettronica più amata dai terroristi
L'orologio del terrorista adesso è multicolore
Body scanner, sicurezza e falsi miti
Non hai il telefonino? Forse sei un terrorista
L'Internet secondo D'Alia, Maroni, Barbareschi e Carlucci
Addio metal detector, arriva la scansione comportamentale
Braccialetti elettrici per chi vola
Il videogioco del terrorista
Le istruzioni per la bomba nucleare al TG1
Testimonianza hacker
Open source, virus e terrorismo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 47)

L'autore dell'articolo deve avere le idee un po confuse riguardo i "terroristi". Nè più nè meno,come l'altro "cittadino" Alessandro Di Battista. Gente bisognosa, di robuste terapie psichiatriche di medici molto in gamba.
19-8-2014 21:01

Questa la trovo proprio una cavolata. La pura etimologia non è il significato di una parola. Quand'è così, qualunque criminale, ma anche qualunque poliziotto, è un terrorista. Qualunque cosa uno trova "terrificante" è "terrorismo", tutto quello che non garba per niente a qualcuno, che gli nuoce o gli risulta... Leggi tutto
10-8-2014 16:50

Sono contenta, purtroppo in rete qualche equivoco capita Per quanto riguarda Israele, un problema grave è che è praticamente Circondato da Paesi Arabi, e paradossalmente il Monoteismo e il Dio comune è un ostacolo e non un aiuto. Aggiungi che molte ccdd "Fazioni" hanno interessi propri per alimentare il conflitto, perciò i... Leggi tutto
28-7-2014 11:06

@Giunone Non scusarti! I il tuo commento l'ho capito benissimo, volevo aggiungere una banalissima opinione, lievemente di parte, ma non del tutto, in quanto come dici tu (ed altri), senza essere complottisti, l'informazione è quella che è, i giornalisti spesso prendono posizione in base ad interessi o ad ordini dall'alto, mentre... Leggi tutto
28-7-2014 10:12

{gion}
bell'articolo che fà il quadro della nostra situazione,l'america latina soffre ancora per i banditi spagnoli
28-7-2014 00:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Le promozioni estive o natalizie per i cellulari:
Sono in genere molto convenienti
Preferisco quelle per le chiamate
Preferisco quelle per i messaggi
Non le considero convenienti
Non le ho mai utilizzate

Mostra i risultati (1055 voti)
Novembre 2020
Seria falla in Windows 7, la patch c'è ma non è ufficiale
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Tutti gli Arretrati


web metrics