L'auto volante di Aeromobil

Grazie alle ali ripiegabili può spiccare il volo in qualsiasi momento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-04-2015]

aeromobil 3 01

È giunto ormai alla versione 3.0 il progetto di auto volante a due posti elaborato da AeroMobil.

A differenza di altri progetti, che puntano creare auto che si trasformano in elicotteri, AeroMobil 3.0 rivolge la propria attenzione al mondo degli aerei a partire dal motore Rotax 912, utilizzato anche sugli ultraleggeri.

Dotata di ali ripiegabili (che le permettono di entrare in un normale spazio per parcheggiare, almeno per quanto riguarda la larghezza), AutoMobil 3.0 è realizzata in acciaio e fibra di carbonio ed è lunga sei metri; può volare per 700 km o viaggiare su strada per 875 km, con velocità massime di 200 km/h e 160 km/h. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual il maggior problema tra questi?
La gente comune non capisce molto di scienza.
La stampa e i media non mettono in risalto le scoperte veramente importanti.
La stampa e i media semplificano troppo le scoperte scientifiche.
La gente comune si aspetta soluzioni semplici e veloci.

Mostra i risultati (1756 voti)
Leggi i commenti (5)
L'azienda slovacca che l'ha costruito è particolarmente orgogliosa del prototipo, che si avvicina molto a quello che sarà il modello definitivo da immettere sul mercato (sebbene ancora non si sia parlato di prezzi).

Stefan Klein, CTO dell'azienda, ha parlato dei motivi hanno spinto alla progettazione di questo veicolo: «Vogliamo fare in modo che il trasporto personale diventi emozionante, più efficiente e sostenibile. Con un numero sempre maggiore di auto sulle strade e aeroporti sempre più affollati, viaggiare non è più ciò che era un tempo».

aeromobil 3 02
aeromobil 3 03
aeromobil 3 04
aeromobil 3 05
aeromobil 3 06
aeromobil 3 07
aeromobil 3 08
aeromobil 3 09

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'auto volante per godersi il paesaggio
L'auto volante di AeroMobil si schianta al suolo
Toyota studia l'automobile hovercraft
L'auto che vola a 900 km/h
Auto, aereo ed elicottero in un solo veicolo
L'auto senza conducente che può anche volare
Terrafugia al lavoro sull'auto ibrida che può volare
Debutta con successo l'auto volante di Terrafugia
L'auto che vola esiste davvero
L'auto che vola è già tra noi

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

:lol: :lol: :lol: HAHAHAHHAHAHHA COME GODO STI CIALTRONI.. la x hawk ha il paracadute pirla!!!!
9-5-2015 21:08

Epilogo: link E' caduta. :cry: Leggi tutto
9-5-2015 20:12

Non credo che l'affollamento dei cieli sia un grosso problema, tanto, con quello che costano 'sti giocattoli, non credo che ne vedremo in giro molti ancora per lungo tempo...
1-5-2015 15:48

Ma una volta in volo quali regole del "traffico di volo" deve rispettare? Nessuno dei costruttori di questi "autovelivoli" si mai posto il problema di come regolare il traffico se improvvisamente tutti volassimo?!!!
30-4-2015 12:19

aereo non auto!! perch gli danno sto nome??
30-4-2015 00:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta successo.
Lo faccio abitualmente anche se contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3539 voti)
Gennaio 2020
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics