In prova: Intocircuit Power Castle 26000

IL TEST DI ZEUS - Un powerbank con batteria ai polimeri di litio da 26.000 mAh per ricaricare anche i notebook.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-11-2015]

26000

La PC26000 è una batteria esterna con scocca in alluminio della serie Intocircuit prodotta da Hisgadget ed è la sorella maggiore della PC11200.

Questa batteria ha una capacità di carica enorme, pari a 26.000 mAh, e oltre ai dispositivi mobile permette di ricaricare anche le batterie dei notebook.

La porta USB da 2.1 A è dedicata alla ricarica di smartphone e tablet, con un massimo di circa 12 cicli di ricarica per i dispositivi più comuni. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Ricevi un'email con un allegato Word dal nome “Addebiti”. Cosa fai?
Scarico il file e lo apro. Dev'essere qualcosa di importante
Prima di aprirlo, scansiono il file alla ricerca di eventuali virus
Inoltro l'email alla mia banca o alla mia azienda
Cancello il messaggio

Mostra i risultati (3330 voti)
Leggi i commenti (20)
La porta indicata come DC OUT è invece destinata alla ricarica dei computer portatili tramite un cavo apposito che permette di cambiare l'adattatore a seconda della marca del portatile da ricaricare: nella scatola sono presenti 12 adattatori diversi.

Ricaricando una batteria di un notebook, il numero di cicli di ricarica si riduce a uno soltanto.

Sul dorso del dispositivo è presente il pulsante di accensione, circondato da 5 Led che indicano la carica; i tre Led frontali invece indicano la tensione di output per la ricarica dei laptop: un selettore a tre posizioni permette di scegliere tra 12, 16 e 19 Volt.

26000 A

La ricarica completa della PC26000 impiega circa 5 ore utilizzando l'alimentatore in dotazione.

Questa batteria portatile ha delle dimensioni molto grandi rispetto alle solite batterie che si vedono sul mercato - misura 12,5 x 18,5 x 2 cm - e ha un peso abbastanza importante: risulta quindi un po' ingombrante per il trasporto, ma questo è il prezzo da pagare per poter ricaricare un laptop e avere una capacità di 26.000 mAh. Dopo che si comprendono a fondo le sue potenzialità si dimentica presto il suo ingombro.

La scocca del dispositivo è in alluminio satinato di colore grigio ed è molto ben curata nelle finiture, resiste molto bene ad urti e graffi (che non si notano, grazie al tipo di verniciatura), e dissipa perfettamente il calore scaldandosi pochissimo durante l'utilizzo.

26000 B

All'interno della scatola vi sono diversi accessori: una bustina per il trasporto, con una tasca per l'alloggiamento dei cavi; l'alimentatore; un cavo con 12 adattatori per diversi tipi di notebook e 10 adattatori per cellulari e altri dispositivi; un cavo USB; un semplice manuale d'istruzioni d'uso.

Il prezzo ufficiale è di 179,99 euro ma su Amazon PC26000 si trova a circa metà prezzo: si tratta di un prodotto dal prezzo elevato rispetto alle altre batterie ma che fornisce maggiori funzionalità. È molto interessante per chi voglia una batteria in grado di ricaricare anche un portatile o abbia necessità di utilizzare una batteria esterna per lo smartphone per molti giorni consecutivi, senza avere mai accesso alla corrente elettrica.

Se invece quello che serve è un utilizzo giornaliero con 2 o 3 cicli di ricarica la PC11200, di cui abbiamo già parlato è sicuramente più adatta, soprattutto considerati il peso e le dimensioni più contenute.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Edoardo Prandin

Approfondimenti
In prova: Intocircuit Power Castle 11200

Commenti all'articolo (2)

Devo ammettere che mi ha stupito molto l'assenza del display di carica, non credo avrebbe rubato molto spazio e comunque, date le dimensioni del dispositvo, non avrebbe infierito molto...Non comprendo la scelta di mercato di apllicarlo a un dispositivo in cui tutto sommato non è così utile come sul 5200, sul quale sarebbero bastati i... Leggi tutto
7-12-2015 16:57

L'unico neo che ci vedo è la mancanza del display che indica la carica residua che è invece presente nel modello PC11200 che ho acquistato e del quale sono estremamente soddisfatto, forse per quel prezzo ci poteva anche stare...
28-11-2015 10:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, come nascono la maggior parte delle bufale che girano su Internet?
Come scherzi rivolti esclusivamente ad amici e conoscenti (che poi involontariamente li propagano in giro)
Dalla "buona volontà" di persone che credono di fare un favore al mondo diffondendo dicerie e stranezze dandole automaticamente per buone
Dalla curiosità di vedere se una propria invenzione possa diventare "famosa" sulla rete, ma anche quanta gente ci arriverà a credere e con che velocità si propagherà
Dalla volontà di creare disinformazione su determinati argomenti
Altro (specificare)

Mostra i risultati (2146 voti)
Settembre 2020
L'aggiornamento che rallenta e surriscalda i Chromebook
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Tutti gli Arretrati


web metrics