Da Samsung lo smartphone che si srotola e diventa un tablet

Il display passa da 5 a 8 pollici e si piega su sé stesso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-06-2016]

samsung smartphone srotola

Il 2017 sarà l'anno in cui finalmente debutteranno gli smartphone pieghevoli, con schermi OLED che si possono anche arrotolare su sé stessi.

Ancora non vi sono annunci ufficiali ma stando a quanto riporta Bloomberg Samsung nel corso del prossimo anno lancerà due nuovi smartphone, uno che riporterà in auge il formato a conchiglia e l'altro dotato di uno schermo da 5 pollici che potrà essere srotolato per farlo diventare un tablet da 8 pollici.

Il primo modello, che ancora non possiede un nome, sarà un flip phone non troppo diverso dal modello SM-W2016, venduto solo in Cina: quest'ultimo è dotato di due schermi Super AMOLED da 3,9 pollici e all'interno ha un processore octa core a 64 bit Exynos 7420, con 3 Gbyte di RAM e 64 Gbyte di memoria interna. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quali autorizzazioni hai concesso alle applicazioni presenti sul tuo dispositivo mobile?
Non limito l'accesso alle app sul mio dispositivo
Di solito concedo le autorizzazioni su richiesta e non ci penso pi¨
Concedo le autorizzazioni a seconda dell'applicazione e delle sue funzionalitÓ
Non posso modificare le autorizzazioni delle applicazioni

Mostra i risultati (998 voti)
Leggi i commenti (8)
Il secondo modello, oltre alla possibilità di passare da uno schermo da 5 pollici a uno da 8 pollici semplicemente srotolando il display, potrà anche essere arrotolato su sé stesso formando così un cilindro.

Entrambi gli smartphone rientrano nel progetto chiamato in codice Project Valley e potrebbero essere ufficialmente svelati già nei primi mesi dell'anno: secondo gli analisti il momento più probabile è il Mobile World Congress 2017, fissato per febbraio.

Che i tempi per un display arrotolabile siano ormai maturi lo testimonia la dimostrazione data da Samsung stessa nel corso della SID Display Week 2016, quando ha mostrato uno schermo da 5,7 pollici, in grado di supportare una risoluzione di 1080p e spesso appena 0,3 millimetri, capace di essere arrotolato fino a formare un cilindro la cui base ha un diametro di appena 10 millimetri. L'articolo continua dopo il video.

Ulteriore dimostrazione sono i vari brevetti relativi a diverse variazioni sul tema "schermo pieghevole" registrati da Samsung e pazientemente raccolti su Patently Mobile.

L'ultimo di questi brevetti riguarda quello che potrebbe essere un Galaxy richiudibile su sé stesso, con una porta per la ricarica nascosta tra le due metà.

Quando è chiuso, lo smartphone pare un flip phone; quando è aperto, invece, riacquista il formato candy bar tipico dei Galaxy e in generale degli smartphone più diffusi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Samsung, uno smartphone pieghevole già nel 2017
Lo strano caso dello smartphone che si piega
Paperfold, lo smartphone pieghevole
Lo smartphone davvero flessibile

Commenti all'articolo (2)

A giudicare dal rendering della foto mi da l'impressione di essere scomodo da tenere in mano mentre lo si usa per telefonare o per scrivere messaggi, aspettiamo di vederlo... :?
18-6-2016 19:17

{Marco}
Allora ho fatto bene a non prendere l'S7 per aspettare i prossimi :)
13-6-2016 15:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'UniversitÓ di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
╚ corretto. Far˛ meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (1182 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics