Il treno a idrogeno conquista la Germania

Coradia iLint sostituirà i vecchi locomotori diesel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-09-2016]

coradia ilint idrogeno

Le celle a combustibile non hanno avuto il successo sperato sulle automobili: i costruttori hanno preferito puntare sulle soluzioni elettriche. Potrebbero, però, avere un brillante futuro nel trasporto su rotaia.

A pensarla così è il gruppo francese Alstom, uno dei maggiori costruttori di treni e infrastrutture ferroviarie, che per dimostrare la propria tesi ha presentato Coradia iLint, il primo treno a idrogeno. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2733 voti)
Leggi i commenti (32)
Con un pieno, iLint può viaggiare per 800 km alla velocità di 140 km/h e trasportando 300 passeggeri: si presenta quindi come la soluzione ideale per le tratte regionali non elettrificate, che può percorrere emettendo semplice e innocuo vapore acqueo al posto degli attuali convogli diesel.

Il treno di Alstom non è soltanto un progetto che chissà quando verrà realizzato: l'azienda sta già lavorando insieme alle ferrovie tedesche per far prendere servizio al primo Coradia iLint nel dicembre del 2017 su una linea nella Germania settentrionale, per poi iniziare a servire anche altre tratte.

Perché ciò avvenga è necessario non soltanto che sia ultimato il treno ma anche che venga predisposta l'infrastruttura necessaria: in particolare, servono i serbatoi di idrogeno per fare il pieno al locomotore e i sistemi per effettuare l'operazione in sicurezza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il treno all'idrogeno fa il suo primo viaggio
In Olanda i treni viaggiano a energia eolica
Scandinavia, tornano in voga le auto a legna
EasyJet sperimenta il primo aereo di linea all'idrogeno
7 nuove auto tutte ecologiche
L'iPhone con la batteria a idrogeno che dura una settimana
Spostarsi in città con la bici a idrogeno

Commenti all'articolo (4)

{sibillo}
@ ictuscano: il treno funziona con celle riempite di idrogeno. In realtà, come fa notare indirettamente ice, le celle a combustibile funzionano con idrocarburi di ogni tipo. Quanto ai terroristi, possono farti esplodere l'automobile a benzina, a gpl e a metano, ma possono inquinarti l'acquedotto, tagliare le dorsali ad... Leggi tutto
27-9-2016 17:25

{ictuscano}
Ho letto i commenti: quindi, il treno citato funziona a celle, o a idrogeno? Se ho capito ad idrogeno. Dispiace dirlo, perché l'idrogeno emette acqua, un bijoux per l'ambiente, ma di questi tempi, dei serbatoi di idrogeno paiono una manna per fargli fare "booooom"... probabilmente per questo finora... Leggi tutto
27-9-2016 11:43

{ice}
ci sono prototipi di celle a combustibile alimentate a alcool etanolo Sinceramente lo trovo molto piu economico e sicuro dell'Idrogeno che ha una tale reattività con l'ossigeno dell'aria da poter letteralmente esplodere in caso di contatto inoltre per essere stoccato in sicurezza ha bisogno di sistemi criogenici (viste le bassissime... Leggi tutto
24-9-2016 23:37

{adamsk}
Le celle a combustibile hanno quasi 200 anni, e solo adesso iniziano ad usarle per muovere veicoli elettrici (non a idrogeno, che sono veicoli con motore endotermico alimentato a idrogeno...). Le celle hanno tutti i vantaggi delle batterie, senza averne lo svantaggio dei tempi di ricarica biblici e della diminuzione di prestazioni dopo... Leggi tutto
24-9-2016 11:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La nuova Xbox One presenta molti punti controversi: impossibilità di prestare giochi agli amici, connessione Internet obbligatoria per giocare, uso del Kinect invece che del telecomando. Secondo te sarà un successo o un flop?
Avrà più successo della Xbox 360.
Sarà un flop colossale.
Venderà molto ma non riuscirà a bissare il successo dell'edizione 360.

Mostra i risultati (736 voti)
Giugno 2020
Windows 10, il nuovo Edge ha iniziato a rimpiazzare il vecchio
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Tutti gli Arretrati


web metrics