Le multe arrivano anche agli stranieri

Autovelox, 16 cose che è bene sapere.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-07-2017]

autovelox06

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Autovelox, 16 cose che è bene sapere

Tra i modi più fantasiosi ipotizzati per evitare le multe c'è l'utilizzo di un'auto con targa straniera.

Il ragionamento è semplice ma, a seconda di chi lo racconta, ha basi diverse: c'è chi sostiene che gli autovelox del nostro Paese siano impostati per registrare soltanto le violazioni dei veicoli nazionali, e chi crede invece che la polizia locale (o chi per essa) non abbia modo di inoltrare il verbale all'estero. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quando guidi in città, chi non vorresti incontrare nel traffico?
La Scuola Guida
Il neopatentato
La donna che si trucca in coda
Il manager che legge un quotidiano in coda
L'imbranata: parte in terza e si spegne il motore
L'avvoltoio dei parcheggi: continua a girare fino trovarne uno
La mamma con il SUV davanti alla scuola
L'indeciso sulla strada da prendere
Il vecchio col cappello
Il camion della nettezza urbana

Mostra i risultati (2194 voti)
Leggi i commenti (34)
Entrambe le ipotesi sono completamente errate. Tanto per iniziare, esiste e opera da qualche tempo un sistema automatico di scambio dei dati di immatricolazione dei veicoli tra i Paesi dell'Unione Europea: identificare il proprietario di un'auto, anche straniero, è quindi semplice e veloce.

Inoltre, non solo inoltrare il verbale è possibile, ma è obbligatorio: non farlo sarebbe omissione di atti d'ufficio, e quindi anche i proprietari di auto con targa extraeuropea vengono raggiunti, anche se ci vuole un po' più di tempo.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Perché la multa sia valida non serve la fotografia

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 34)

{ginot4v3r4}
E quelle multe rilevate in posti in cui non si è mai stati? Con una auto mai posseduta e dal colore diverso?
8-8-2017 10:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali autorizzazioni hai concesso alle applicazioni presenti sul tuo dispositivo mobile?
Non limito l'accesso alle app sul mio dispositivo
Di solito concedo le autorizzazioni su richiesta e non ci penso più
Concedo le autorizzazioni a seconda dell'applicazione e delle sue funzionalità
Non posso modificare le autorizzazioni delle applicazioni

Mostra i risultati (998 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics