Una rapina a mano armata per rubare Bitcoin

È avvenuta a Ottawa, in Canada.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-01-2018]

bitcoin rapina

Si potrebbe pensare che l'immaterialità delle criptovalute le metta al riparo dalle rapine a mano armata.

È possibile che qualche hacker se ne impadronisca violando i portafogli, ma pare improbabile che Bitcoin e soci diventino oggetto della brama di tradizionali rapinatori.

Eppure negli uffici di una società di Ottawa specializzata nei trasferimenti di Bitcoin è successo proprio questo: tre uomini armati hanno fatto irruzione e hanno preso in ostaggio quattro dipendenti.

Poi ne hanno colpito uno alla testa con il calcio di una pistola, intimandogli di trasferire un certo ammontare di criptovalute.

Nel frattempo, però, un quinto dipendente era sfuggito all'attenzione dei criminali: questi è riuscito a nascondersi e a chiamare la polizia, che è arrivata prima che il furto potesse avvenire.

I delinquenti sono quindi fuggiti a mani vuote, ma gli agenti di polizia sono riusciti ad arrestare un uomo che pare essere uno di loro, un diciannovenne con molti precedenti penali.

Non è peraltro la prima volta che si verifica qualcosa del genere: lo scorso mese un dirigente di EXMO Finance, un'azienda britannica anch'essa attiva nel settore delle criptovalute, è stato rapito e i suoi sequestratori sono riusciti a impadronirsi di 1,4 milioni di euro in Ethereum.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Scienziati russi arrestati perché generavano Bitcoin da un sito di armi nucleari
Cassazione: leggere gli Sms della ex è come fare una rapina
Arrestata dopo rapina in banca grazie a video YouTube
Appuntamento su Facebook e poi coinvolta in rapina
Steve Jobs? È un calciatore
Lui la molestava in chat, lei lo rapina
Frodano un bancomat con un Eee Pc

Commenti all'articolo (1)

Ma quando mai? Viene solo da dire come mai nessuno ci avesse ancora pensato o provato, la fantasia dei criminali sovente molto pi fervida della media... :wink: Leggi tutto
30-1-2018 19:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la cifra complessiva che spendi ogni mese per il tuo smartphone? Comprende tutto: telefonate, piano dati, Sms, rata telefono e via dicendo.
Sotto i 10 euro
Tra i 10 e i 20 euro
Tra i 20 e i 30 euro
Tra i 30 e i 50 euro
Tra i 50 e i 100 euro
Oltre i 100 euro
Non ne ho idea

Mostra i risultati (5001 voti)
Settembre 2019
Gli utenti hanno il diritto di rivendere i giochi comprati su Steam?
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati


web metrics