Siamo tutti spiati? Il punto su privacy online e offline

Ospiterà il convegno l'assegnazione del Premio Giornalistico Piero Piazzano 2018.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-11-2018]

siamo tutti spiati

Avrà luogo sabato 17 novembre 2018 dalle ore 9.15 alle 13.00, presso l'Aula magna dell'Università "Amedeo Avogadro" di Novara, sita in via Perrone 18, il Convegno Nazionale "Siamo tutti spiati?".

Dedicato ai temi della privacy sia online che offline, l'evento prevederà anche l'assegnazione del Premio Giornalistico Piazzano 2018.

Di seguito, il programma della giornata.

Saluto del nuovo rettore dell'Università del Piemonte Orientale Gian Carlo Avanzi.

CRONACA DELLA VICENDA: CAMBRIDGE ANALYTICA
Relatore: il vincitore del Premio Giornalistico Guido Piazzano 2018, Tony Scalari.

L'EUROPA - L' ANNO DEL PATRIMONIO CULTURALE:
IL CONFRONTO DELL'INTELLIGENZA COLLETTIVA CON L'INTELLIGENZA DIGITALE
Relatore: Erminia Sciacchitano, direttore scientifico presso la Commissione Europea.

IL PARERE DEL LEGALE
Relatore: Avv. Carlo Blengino.

DIO CI SPIA?
Relatore: Prof. Giannino Piana, teologo.

IL PARERE DEL "TECNICO"
Relatore: il direttore della polizia postale di Torino per l'alta Italia.

L'AUTORITÀ DEL GARANTE EUROPEO
Relatore: Giovanni Buttarelli

LA RIVOLUZIONE DELLA PRIVACY IN RETE
Relatore: Marco Cattaneo, direttore di Le Scienze, e Mente e cervello.

Moderatore del convegno sarà il prefetto emerito di Novara F. Paolo Castaldo.

Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1737 voti)
Leggi i commenti (12)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

:shock: :shock: :shock: Leggi tutto
7-11-2018 19:24

{impastato}
Il punto interrogativo è divertente (per non piangere, s'intende). L'altro giorno ho parcheggiato in una strada di Crema e così, oltre a pagare un parcheggio che anni fa era gratuito, ho anche dovuto inserire la targa della macchina. Non siamo spiati, per ora. Siamo controllati automaticamente, e se ci sono... Leggi tutto
6-11-2018 20:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione pił aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi pił facilmente sulle attivitą di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe pił ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualitą dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe pił peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni pił appropriate.

Mostra i risultati (757 voti)
Marzo 2019
I 15 marchi italiani più noti al mondo
Otto consigli sul backup per non perdere il lavoro di una vita
PrimeOS riporta in vita i vecchi PC con un sistema basato su Android
WhatsApp in crisi, Telegram guadagna milioni di nuovi utenti
I portatili HP rischiano di prendere fuoco per colpa della batteria
La rete e il mercato dei guardoni
Effetto Iliad: Vodafone dichiara 1.130 esuberi
Google: C'è una falla in Windows 7, passate a Windows 10
Intelligenza artificiale genera volti, appartamenti, manga. E gattini
Falla in Word permette di aggirare i sistemi di sicurezza
Facebook: tutti possono trovarvi dal numero di telefono, anche nascosto
USB 4, velocità sino a 40 Gbit/s e tutti i benefici di Thunderbolt
Da Western Digital la microSD da 1 Tbyte più veloce del mondo
Febbraio 2019
A proposito di quell'intelligenza artificiale di OpenAI troppo pericolosa da pubblicare
Swatch contro Samsung: Ha copiato i nostri orologi
Tutti gli Arretrati


web metrics