Violati per tre mesi gli account webmail di Outlook, MSN e Hotmail



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-04-2019]

outlook msn hotmail violati

Durante lo scorso fine settimana molti si saranno accorti dei disservizi subiti da Facebook, Instagram e WhatsApp, ma una notizia ben più preoccupante è emersa.

S'è scoperto che per tre mesi alcuni hacker hanno avuto accesso a un «gran numero» di account email presso i servizi di Outlook, MSN e Hotmail.

Microsoft non ha voluto rivelare il numero esatto di persone coinvolte, ma inizialmente ha cercato di contenere l'allarme spiegando che soltanto «l'indirizzo email, i nomi delle cartelle, i soggetti dei messaggi e i nomi dei contatti» erano visibili agli intrusi.

In un secondo tempo, però, le cose sono cambiate: Microsoft ha ammesso che in alcuni casi (circa il 6% del totale) gli hacker hanno potuto visualizzare anche i testi dei messaggi email, con le comprensibili conseguenze per la privacy e la sicurezza.

In queste ore Microsoft sta avvisando ogni utente interessato dalla violazione, fornendo anche indicazioni su come procedere nel caso si sia stati colpiti.

Al momento, i responsabili sono ancora sconosciuti.

Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (2066 voti)
Leggi i commenti (7)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

E che io, per scelta, non ho mai usato. Come anche Facebook, Instagram e WhatsApp (quest'ultimo da quando lo ha acquistato il roscio zuccherone).
22-4-2019 16:03

{Ice ma che ti}
Outlook,Msn,Hotmail. Tutti servizi che per fortuna ho smesso di usare.
17-4-2019 22:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che rapporto hai con il backup? Con che frequenza lo fai?
Ogni giorno
Ogni settimana
Solo una volta al mese
Quando mi ricordo
Praticamente mai

Mostra i risultati (1697 voti)
Agosto 2019
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
Tutti gli Arretrati


web metrics