Opera GX, il browser per il gaming



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-05-2019]

opera gx

Se le aziende si stanno dando tanto da fare per promuovere il cloud gaming, che consente agli utenti di fare a meno di console e Pc potenti, dato che il grosso dell'elaborazione avviene su server remoti, allora server un browser adatto a questo scopo.

Questa è, almeno. l'opinione di Opera, che sta lavorando proprio su un software di questo tipo: Opera GX.

I dettagli al momento non sono moltissimi: la pagina ufficiale mostra una scarna versione dell'interfaccia e un cursore che permette di cambiare il colore; ci sono poi icone inequivocabilmente legate al mondo dei videgiochi (una per esempio è a forma di controller), ma non molto altro.

Quel che si può fare è inserire il proprio indirizzo email e aspettare di ricevere notizie sullo sviluppo, e magari essere invitati a provare l'anteprima di Opera GX, la cui nicchia deve ancora essere esplicitata.

Infatti chi fornirà i vari servizi videoludici tramite il cloud metterà a disposizione anche un proprio client tramite il quale utilizzare i vari titoli: bisogna quindi vedere in che modo un browser da gaming abbia intenzione di proporsi.

Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (178 voti)
Leggi i commenti (2)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Opera GX ora permette di limitare la banda a disposizione
La prima console di Microsoft senza lettore per i dischi
I nuovi servizi Apple: dallo streaming ai videogiochi alle carte di credito
Stadia, il ''netflix dei videogiochi'' targato Google

Commenti all'articolo (2)

Penso dovrai aspettare che lo rilascino per vedere, da una semplice pagina web senza alcun commento o specifica credo sia piuttosto improbabile capire.
26-5-2019 14:42

{utente anonimo}
Ma riesce a girare i vecchi giochi in flash senza stralaggare?
22-5-2019 14:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (364 voti)
Ottobre 2020
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Tutti gli Arretrati


web metrics