Edge, la Release Candidate è pronta per il download

Microsoft ha svelato la data di lancio della nuova versione del browser.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-11-2019]

new microsoft edge logo

Ce la sta mettendo tutta Microsoft per convincere gli utenti che Edge, il browser incluso in Windows 10, non ha più nulla in comune con il vecchio Internet Explorer.

Ciò è ancora più vero se si considera che presto debutterà una nuova versione di Edge, basata sul cuore di Chromium (lo stesso usato anche da Google Chrome), per lo sviluppo della quale Microsoft sembra davvero essersi impegnata a fondo, così da garantire un esordio "col botto".

Ormai siamo gli sgoccioli: durante lo scorso fine settimana Microsoft ha iniziato a preparare il palcoscenico per il lancio ufficiale del nuovo browser, fissato per il prossimo 15 gennaio.

Allo stesso tempo ha messo a disposizione una Release Candidate che gli utenti di Windows e macOS già possono scaricare e provare sul proprio PC: non dovrebbe riservare brutte sorprese, dato che il codice che la compone è sostanzialmente lo stesso che farà parte del rilascio ufficialmente stabile, fatte salve lo modifiche minori che saranno apportate in questi ultimi due mesi.

Chi lo desidera può quindi già mettere alla prova le caratteristiche che distingueranno il nuovo Edge non soltanto da ciò che l'ha preceduto ma anche dalla concorrenza: dopotutto, è su queste che Microsoft punta per convincere gli utenti ad adottarlo.

Tra questi ci sono la prevedibile integrazione con Bing, che permette di effettuare ricerche in linguaggio naturale dalla barra del browser, ma anche le funzioni dedicate alla sicurezza, come una nuova modalità di prevenzione del tracciamento durante la navigazione e le Collezioni, che permettono di organizzare i contenuti scovati nel web ed esportarli verso Word ed Excel.

Dato che però anche l'occhio vuole la sua parte, Microsoft ha deciso di sottolineare la portata dell'innovazione introdotta in Edge - e la distanza dal vecchio IE di cui parlavamo all'inizio - lanciando contestualmente anche un nuovo logo.

La vecchia e, che per tanti anni è stata sinonimo di Internet per una vasta platea di utenti, è stata finalmente mandata in pensione o, per la precisione, rimodellata in maniera tale da ricordare la quinta lettera dell'alfabeto soltanto a chi conosce le origini del logo.

Cambiano anche i colori: l'azzurro quasi uniforme lascia spazio anche al verde; anche questo è un modo di segnare la distanza col passato.

Spetterà agli utenti, al volgere dell'anno, stabilire se gli sforzi di Microsoft andranno premiati.

new edge logo animation

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il nuovo Edge gira anche su Windows 7, 8 e 8.1
Nei piani di Microsoft c'è anche Edge in versione per Linux
Arriva Edge, il browser Microsoft basato su Chromium

Commenti all'articolo (3)

Mai usato ... e continuerò così. Magari qualcuno trovasse come fare una disinstallazione totale e pulita, ce lo facesse sapere.
11-11-2019 14:50

Non vedo l'ora di non installarlo...
9-11-2019 19:06

{ciccio}
Mioddio, tremo per l'ansia da anticipazione!!
5-11-2019 18:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore più veloce
Più memoria Flash
La possibilità di utilizzare una batteria più capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Più memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1685 voti)
Novembre 2019
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Tutti gli Arretrati


web metrics