Il laptop pieghevole di Lenovo

Offre l'efficienza di un portatile e la portabilità di uno smartphone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-01-2020]

thinkpad x1 fold A

Nella cornice del CES di Las Vegas Lenovo ha svelato il proprio ThinkPad X1 Fold, il «primo PC pieghevole al mondo».

Il ThinkPad X1 Fold offre uno schermo Oled da 13,3 pollici con risoluzione di 2.048x1536 pixel e una luminosità di 300 nit.

All'interno c'è un non meglio specificato «Processore Intel Core con tecnologia Intel Hybrid» accompagnato da 8 Gbyte di RAM e un SSD da 1 TB, mentre la batteria, secondo Lenovo, garantisce un'autonomia di 11 ore. Il tutto pesa meno di 1 kg.

Per quanto riguarda la dotazione di porte troviamo due USB Tipo-C.

La versione base offre il supporto alla connettività 4G, ma è prevista anche una versione opzionale con supporto alle reti 5G. Tutto ciò - sostiene Lenovo - regala agli utenti «l'efficienza di un laptop unita alla portabilità di uno smartphone».

Come ci si potrebbe aspettare, il laptop pieghevole di Lenovo si potrà usare completamente aperto, in modalità tablet, oppure potrà essere piegato a metà: una delle due parti fungerà da schermo, e l'altra da tastiera (virtuale, naturalmente).

In alternativa si potrà usare una tastiera Bluetooth, assicurandola tramite dei magneti al Thinkpad X1 stesso, oppure montando quest'ultimo sull'apposito stand; in pratica, si ottiene qualcosa di molto simile a un normale PC.

Il sistema operativo con cui il laptop debutterà è Windows 10 Pro, ma Lenovo prevede in seguito di adottare Windows 10X. Il lancio è previsto entro la metà di quest'anno, mentre il prezzo dovrebbe essere di 2.499 dollari (circa 2.250 euro).

thinkpad x1 fold B

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1711 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics