Apple, tutte le novità della WWDC 2021

Audio spaziale in Facetime, focus antidistrazioni, QuickNote, macOS Monterey, watchOS 8 e molto altro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-06-2021]

wwdc 2021

È stato esattamente quanto ci si aspettava l'ultimo keynote di apertura della Worldwide Developers Conference di quest'anno, in cui Apple ha annunciato le novità che ha in cantiere o, meglio, gli aggiornamenti dei prodotti che già conosciamo.

Ci sono passi in avanti per tutti i sistemi operativi che portano il marchio della mela morsicata: iOS, iPadOS, watchOS e macOS.

iOS raggiunge la versione 15, ed è probabilmente quello che ha ricevuto più attenzione: incorpora innanzitutto miglioramenti a FaceTime (come l'audio spaziale, l'isolamento della voce del parlante e una nuova visualizzazione a griglia) che guadagna anche la possibilità di interagire con utenti di Windows e Android tramite l'invio di un link.

È stata aggiornata anche l'app Messaggi, che ora consente di tenere traccia dei contenuti (foto, storie, playlist e via di seguito) condivisi all'interno delle conversazioni e debutta la modalità Focus che impone a iOS di mostrare soltanto le app utili per il lavoro (o, quantomeno, per l'attività in corso) scelte anche in base alla geolocalizzazione, evitando le distrazioni.

Anche il sistema operativo per i tablet di Apple - che già in passato s'era staccato dai sistemi per iPhone - arriva alla versione 15 e per l'occasione introduce una modalità multitasking che permette di scegliere se mostrare le app a pieno schermo o se far loro condividere lo schermo visualizzandone due contemporaneamente.

C'è poi in iPadOS 15 una funzione che, con uno swipe verso l'alto, permette di vedere tutte le finestre relative a un'app, e debutta Quick Note: facendo uno swipe con la Apple Pencil da un angolo dello schermo si può prendere rapidamente qualche appunto.

macOS continua la propria evoluzione: la versione che debutterà ufficialmente in autunno si chiamerà Monterey e costituirà sostanzialmente una rifinitura di Big Sur, l'edizione dello scorso anno, ma non avrà novità sostanziali.

Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
Sì, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (2327 voti)
Leggi i commenti (21)

Certamente disporrà di qualche funzione nuova o rinnovata, come quella chiamata Universal Control, che permette di adoperare una sola tastiera e un solo mouse per controllare un Mac e un iPad: basterà posizionare il tablet vicino al computer e il cursore del mouse potrà passare da uno schermo all'altro, trascinando anche file e, in generale, consentendo una più facile condivisione delle risorse.

watchOS, infine, raggiunge la versione 8 che porta con sé tutta una serie di opzioni per chi utilizza l'Apple Watch come dispositivo per monitorare la salute e regolare la propria attività fisica: si va dalla misurazione del livello di ossigeno nel sangue a quella del battito cardiaco, fino al supporto a Tai Chi e Pilates nell'app Workout.

In aggiunta alle novità legate ai sistemi operativi, Apple ha svelato anche la funzione Conversation Boost per gli AirPod Pro, che in sostanza permette di adoperare gli auricolari come se fossero un apparecchio acustico (per lo meno in caso di limitate perdite di udito) e la possibilità di gestire con maggiore precisione le notifiche: ora gli AirPod si possono sincronizzare con la già citata funzione Focus di iOS 15 e sono in grado di leggere le notifiche definite come prioritarie, ma anche riprodurre elenchi come la lista della spesa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il bug in iOS che obbliga a lasciare recensioni positive
Apple: il livello di malware per macOS è inaccettabile
Apple dice addio a Intel: ecco MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini basati su Arm
È ufficiale: Apple abbandona i processori Intel
È tornato il messaggio che paralizza gli iPhone
iOS, FaceTime non chiama più i vecchi iPhone e iPad
Perché gli iPhone si localizzano a localizzazione spenta?
Apple, utenti obbligati ad aggiornare l'iPhone
Vent'anni di smartphone in tre minuti
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Apple scinde iTunes in tre applicazioni diverse
Twitter: Scusate, abbiamo accidentalmente spiato gli utenti di iOS
iPad bloccato per 48 anni? Niente panico
Apple presenta la sua nuova gamma di sonniferi
Steve Jobs: il mondo mi dimenticherà presto
E' ufficiale: Apple passa a Intel

Commenti all'articolo (2)

Un sistema operativo per domarli, un sistema operativo per trovarli, un sistema operativo per ghermirli e nel buio incatenarli...
12-6-2021 14:29

{peruzzo}
Eh si, il sistema integrato di Apple porta i suoi frutti. Microsoft arranca perché non riesce ad imbottigliare i suoi utenti in un silos come fa Apple da sempre. Quello che era una forza di Microsoft (un sistema apertissimo centrato su un solo dispositivo, cioè il PC), si sta dimostrando una debolezza che la costringe a... Leggi tutto
9-6-2021 12:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se il telefonino è generalmente personale, spesso il tablet è condiviso in casa. E' così?
Ho un tablet e lo uso solo io.
Ho un tablet e lo condivido con i miei familiari.
Non ho un tablet ma utilizzo quello di un mio familiare.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (1873 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 settembre


web metrics