25 anni di Quake, rivoluzione 3D nei videogiochi



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-07-2021]

quake 2021

Sono già passati 25 anni dal debutto di uno dei videogiochi più importanti di sempre. Per i pignoli, la data esatta era il 22 giugno 1996. Quel giorno la iD software presentò Quake, uno sparatutto in soggettiva cupo e labirintico che fu uno dei primi a offrire grafica interamente tridimensionale, personaggi compresi, su un normale PC dell'epoca (che quando andava bene era un Pentium a 75 MHz, come racconta in dettaglio Howtogeek).

Prima di Quake, i giochi per PC offrivano al massimo spostamenti su un piano bidimensionale. Quake, invece, consentiva al giocatore di saltare e di guardarsi intorno facilmente grazie al mouselook (l'uso del mouse, joystick o simile per cambiare l'orientamento del protagonista). Questa maggiore libertà di movimento fu rivoluzionaria e completamente immersiva, perlomeno per gli standard dell'epoca, che prevedevano risoluzioni oggi imbarazzanti (320 x 200, per esempio, roba che nel 2021 neppure il più misero dei telefonini oserebbe proporre).

Quake fu il terzo successo tecnicamente rivoluzionario della iD software, dopo Wolfenstein 3D (1992) e Doom (1993). Come bonus offriva inoltre una colonna sonora firmata da Trent Reznor dei Nine Inch Nails. Bonus nel bonus: Reznor è anche la voce del personaggio principale, il Ranger.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
La Grecia vieta i videogame
Giocare online, condividere la connessione
In Corea i Mondiali dei Videogiochi
Pentium IV guarda avanti... forse troppo

Commenti all'articolo (2)


{Pignoletto}
Sul vero 3D, Descent arrivò 2 anni prima, ma se non ricordo male la gestione delle luci non era dinamica ed i modelli degli avversari erano molto più semplici. Essendo dei droni invece che personaggi umanoidi o mostruosi, potevano fare economia di poligoni ed animazioni senza snaturare il gioco.
8-7-2021 19:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A Milano l'Ecopass si è trasformato in congestion charge: si paga per accedere al centro anche se si ha un'auto poco inquinante. Sei d'accordo?
Sono favorevole a questo modello, per le grandi città: bisogna usare meno l'auto.
Sono contrario in generale: non serve, è solo una tassa per spillare quattrini ai cittadini.
Era meglio il vecchio modello, in cui le auto meno inquinanti non pagavano (o pagavano di meno).
Il problema non mi tocca: non vivo e non vado mai né a Milano né in altre grandi città.

Mostra i risultati (2449 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics