Android 12 si controlla con le espressioni del viso



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-08-2021]

android 12 controllo espressioni volto

Le varie versioni di Android offrone all'utente diverse opzioni raggruppate sotto la categoria "accessibilità" che rendono più semplice l'interazione con il dispositivo, soprattutto se si soffre di qualche disabilità.

L'ormai non lontano Android 12 potenzia il numero di queste opzioni aggiungendo la possibilità di controllare lo smartphone o il tablet con il viso, inquadrato dalla fotocamera frontale.

Il sistema riconosce in maniera predefinita certe espressioni del volto e ha già associato loro alcuni comandi, ma ciascun utente può poi personalizzare questa funzione come meglio crede: per esempio, aprire la bocca fa apparire la schermata delle modifiche, e alzare le sopracciglia riporta alla schermata Home.

Altre espressioni riconosciute comprendono volgere lo sguardo verso destra o sinistra, in alto o in basso, e sorridere; tra le azioni che si possono compiere tramite questa particolare modalità ci sono lo scorrimento delle pagine verso l'alto o il basso, la navigazione nel menu principale, la selezione e altro ancora.

Tutto ciò è già operativo nella beta di Android 12, ma la Accessibility Suite, che contiene le nuove funzionalità, può essere scaricata anche per Android 11.

Il rilascio della versione stsabile di Android 12 è previsto per la fine di questo mese o, al massimo, per i primi giorni di settembre.

android 12 espressioni

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'iPhone ci riconoscerà dalle vene del viso
La toilette che ti riconosce dall'impronta anale
Lo smartphone di LG che riconosce l'utente dal palmo della mano
L'intelligenza artificiale che trasferisce i movimenti del volto da un video all'altro
La scuola che sorveglia le classi con il riconoscimento facciale
Photoshop riconosce i soggetti delle foto, grazie all'intelligenza artificiale
La lingua artificiale che riconosce il buon whisky
La tazza intelligente che riconosce la bibita
Il televisore che riconosce gli spettatori
Il robot dal volto umano
Un telecomando facciale
La fotocamera che riconosce i volti e parla con YouTube

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Da notare che il tipo nelle foto per poter fare l'espessione con le sopracciglia ha tolto gli occhiali. Decisamente piu' pratico che passare un dito.
8-9-2021 01:42

Voleva sicuramente dire che presto ci faremo grasse risate per le espressioni che vedremo in giro, come quelle fatte con il video di Opera.
8-9-2021 01:40

Up to you... Mi spiace di non averla capita.
27-8-2021 17:48

{porschetta}
@Gladiator Come tutte le battute, se capita al volo ha un senso e magari rende simpatico chi la fa, altrimenti, nel tentativo di spiegarla... fa fare la figura dell'imbecille a chi la fa.
23-8-2021 20:00

Francamente mi sfuggono il significato e la pertinenza del commento in questo contesto, potresti spiegarlo meglio? Leggi tutto
23-8-2021 18:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2582 voti)
Maggio 2022
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Registro delle Opposizioni e cellulari, la norma è in Gazzetta Ufficiale
Marzo 2022
Windows 11, video lentissimi in apertura per colpa dell'antivirus
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 maggio


web metrics