Notizie nelle recensioni dei ristoranti, per eludere la censura

La guerra è sempre più informatica /3



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-04-2022]

war3

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
La guerra è sempre più informatica

A proposito di segretezza, questo nuovo conflitto cambia anche le regole della censura e della propaganda. In passato era tecnicamente possibile tenere una popolazione all'oscuro di quello che le stava realmente avvenendo intorno, perché i canali d'informazione locali erano centralizzati e controllabili (come lo è per esempio Yandex, uno dei motori di ricerca più usati in Russia, nelle cui pagine non compaiono notizie negative sul conflitto). Ma oggi ci sono mille modi informatici per eludere qualunque censura, persino in Russia.

Cito giusto un paio dei più originali: le notizie sul reale andamento del conflitto annidate nelle recensioni su Google Maps dei ristoranti delle città russe e i messaggi di colorita critica a Putin e favorevoli all'Ucraina vengono lasciati da ignoti hacker, che li fanno comparire sullo schermo delle colonnine di ricarica per auto elettriche a Mosca, che evidentemente sono aggiornabili via Internet e non sono ben protette.

Forse l'evoluzione più inattesa di questa guerra è il fatto che oggi, a differenza del passato, è possibile fornire alla popolazione connessioni a Internet che scavalcano completamente i filtri e le barriere governative e permettono di restare in contatto con il mondo esterno anche se gli invasori controllano o distruggono l'infrastruttura di comunicazione.

StarLink, il sistema di comunicazione satellitare che Elon Musk sta costruendo in orbita intorno alla Terra, è stato messo a disposizione urgentemente del governo ucraino, in seguito a una richiesta fatta a Musk dal già citato vice primo ministro ucraino Fedorov con un semplice tweet pubblico. Non si sa bene come, due giorni dopo è arrivato in Ucraina oltre un centinaio di parabole ultracompatte, grazie alle quali è possibile connettersi direttamente a Internet via satellite.

Non è una soluzione perfetta: la rete StarLink non è ancora completata (sono operativi solo circa cento satelliti e altri 300 circa si stanno ancora posizionando in orbita) e per ora richiede che ci sia una stazione a terra nel raggio di circa 400 chilometri (ce n'è una in Polonia che forse potrebbe servire l'Ucraina occidentale).

Soprattutto c'è il rischio che i segnali emessi da queste paraboline possano essere captati dai sistemi di sorveglianza elettronica militare russi e usati per individuare e colpire chi li usa. In ogni caso, i primi test indicano una velocità di connessione più che accettabile di oltre 200 megabit al secondo.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Log4j, stavolta ci è andata bene

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 44)

No, non l'ho scelto io ma forse è anche un po colpa mia se c'è finito... :roll:
12-6-2022 19:04

Non esagerare, mica lo hai scelto tu Di Maio come Ministro degli Esteri :twisted:
12-6-2022 18:30

Ognuno ha ciò che si merita direi... se vede che noi ce meritiamo i cretini reali anzi Reali! :wink:
11-6-2022 15:21

quanto è indietro la propaganda russa, da noi altro che intelligenze artificiali, abbiamo fior di cretini reali pronti a spacciare per scoop giornalistici immagini di videogiochi, film, guerre di altri luoghi e altri tempi e tutto il pattume che riescono a raccattare in rete :rolling: :rolling: :rolling:
9-6-2022 17:55

Ci sono ancora trasmissioni, quelle in onde lunghe la notte, ancora radioamatori, quelli ucraini stanno acquisendo popolarità, per i russi che usano i walkie talkie, coprendosi di ridicolo. la banda di emergenza degli aerei, oppure quella della capitaneria di porto, oppure le comunicazioni radio tra navi, esiste ancora un mondo, piccolo... Leggi tutto
25-5-2022 12:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai installato l'app Immuni per il tracciamento del Coronavirus?
Sì ma l'ho disinstallata
No
No ma lo farò al più presto

Mostra i risultati (2671 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 dicembre


web metrics