Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1427

Idiomax Traduttore Plurilingue Suite 6.0 Hot!

Recensioni - IL TEST DI ZEUS - Una suite di programmi che supporta ben cinque lingue e permette di tradurre singole parole, parti di testo, documenti di Office e intere pagine Web. (4 commenti)
17-01-2010
Hot! YouTube decreto Romani Web Tv

News - Ogni Web Tv dovrà disporre di autorizzazione ministeriale e i provider saranno responsabili dei contenuti. YouTube a rischio sopravvivenza. (34 commenti)
15-01-2010
Siae equo compenso Pc telefonini decreto Bondi Hot!

News - Il decreto Bondi estende il compenso per la copia privata a telefonini, decoder e computer. La Siae: "Non è una tassa". (46 commenti)
15-01-2010
Hot! Falla Mac OS X sette mesi

Sicurezza - Un bug scoperto a giugno e sfruttabile da remoto aspetta ancora di essere risolto. Vulnerabile anche l'iPhone. (7 commenti)
18-01-2010
cat Hot!

News - Una corte federale USA ritiene fondate le accuse di cartello e di abuso di posizione dominante di EMI, BM, Vivendi UMG, Warner MG, Sony e Bertelsmann. (3 commenti)
di Dodi Casella, 15-01-2010
Hot!

News - Tim lancia una nuova tariffa flat per chiamare fissi e numeri mobili Tim senza limitazioni, per 4 euro alla settimana. (1 commento)
di Pier Luigi Tolardo, 15-01-2010
Hot!

Segnalazioni - Scommessa persa per lo sfortunato fabbricante di un cellulare "a prova di tutto". (7 commenti)
di Dodi Casella, 17-01-2010
Hot! Bug Sms dal futuro 2016 Windows Mobile

News - A causa di un bug, alcuni telefonini con Windows Mobile hanno iniziato a ricevere Sms provenienti dal 2016. (4 commenti)
14-01-2010
scheda grafica Hot!

Segnalazioni - Quando il Pc "rumoreggia". Recupero password Bios. Aumentare la Ram. A ciascuno il suo Bios. L'hard disk blocca il Pc.
di Davide Benatazzo, 14-01-2010
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google è veramente brutta! Più che un auto è un'ovovia.
Ci toglierà il piacere di guidare e la nostra vita sarà un po' più triste.
Avrà un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarà maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi più lunghi o più lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non è chiaro di chi sarà la responsabilità civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
Sarà esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocità o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno più: già immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (1822 voti)
Leggi i commenti (21)
Settembre 2019
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Tutti gli Arretrati

web metrics