Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2417

tempesta solare Hot!

News - Gli esperti avvertono i governi: occorre prepararsi subito alle conseguenze, che potranno essere catastrofiche. (12 commenti)
04-08-2014
Hot! galaxy alpha

Maipiusenza - Tutte le foto del concorrente diretto dell'iPhone 6. (1 commento)
04-08-2014
bittorrent bleep Hot!

News - Messaggi e telefonate non sono intercettabili, perché l'intera rete è decentralizzata. (2 commenti)
04-08-2014
Hot! CONTROLLI

Trucchi - Un sistema semplice per smartphone e tablet Android. (1 commento)
di Paolo Attivissimo, 03-08-2014
nokia microsoft superman Hot!

Maipiusenza - Si chiama Superman e ha una fotocamera frontale da ben 5 megapixel. (2 commenti)
04-08-2014
Hot! ipadair2

News - La nuova versione del tablet ha il lettore di impronte e un processore più potente.
04-08-2014
twitter dati utenti Hot!

News - Sono in continuo aumento le richieste di informazioni personali. (1 commento)
04-08-2014
Hot! M Internet fonte intrattenimento

News - La Rete è la prima fonte di intrattenimento degli italiani. (5 commenti)
04-08-2014
Sondaggio
Sei favorevole all'utilizzo dei tablet al posto dei libri di scuola?
Sì. L'iPad con i libri multimediali è una figata.
No. È una spesa in più a carico delle famiglie.
Sì. Salviamo gli alberi e inquiniamo con l'e-garbage.
No. I tablet hanno un'obsolescenza tecnologica che galoppa: dopo cinque anni, usati tutti i giorni, sarebbero completamente da buttare.
Sì. Cambia la forma ma non la sostanza e la qualità dell'insegnamento.
No. Gli studenti non imparerebbero più a prendere appunti su carta, a scrivere e a fare i conti a mente.
Sì, ma dalle scuole medie in avanti: alle elementari un bambino dovrebbe imparare a leggere su libri veri. Dovrebbe imparare a consultare l'indice in fondo al libro e a cercare dei documenti in una biblioteca vera e organizzarli, non a fare copia e incolla da internet.
No. Gli stessi docenti, in molti casi, non avrebbero la più pallida idea di come utilizzarli. Per non parlare del Ministero che dovrebbe decidere quali programmi si devono o non si devono usare.

Mostra i risultati (2427 voti)
Leggi i commenti (15)
Settembre 2019
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Tutti gli Arretrati

web metrics