Il videogioco che uccide

Un videogame di auto da corsa che emette monossido di carbonio mentre ci si gioca.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-01-2012]

videogioco che uccide

Si dice che i videogiochi facciano male: nessuno, però, probabilmente pensa che facciano male in senso letterale.

Gli artisti Eva e Franco Mattes (quelli di 01001011 10101101 .org) hanno invece dimostrato che è possibile, a patto di abbinare un vecchio arcade con il motore di un'auto. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
La prossima auto che acquisterai sarà
a benzina
a gasolio (diesel)
elettrica
ibrida
a metano
a idrogeno
a biada

Mostra i risultati (8028 voti)
Leggi i commenti (20)
Il risultato è un videogame di auto da corsa (Pole Position, nella fattispecie) che emette monossido di carbonio.

L'emissione è controllata tramite il pedale dell'acceleratore direttamente dal giocatore, il quale può così decidere in tutta tranquillità a che velocità suicidarsi. L'articolo continua dopo il video

Con il nome Colorless, Odorless and Tasteless il videogioco è stato esposto alla Cain Schulte Gallery di San Francisco, in California, dal 25 febbraio al 2 aprile dello scorso anno.

Per approfondimenti ecco un interessante articolo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Il controller che ti succhia il sangue quando perdi ai videogiochi
900 giochi arcade nel browser disponibili gratuitamente
I videogiochi snervanti rendono aggressivi

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Mondo sovraccarico di cacca e di cretini. :roll:
13-7-2012 00:27

Secondo il detto degli artisti: [code:1:544458c0ca]parlate male di me ma scrivete bene il mio nome....[/code:1:544458c0ca] :lol: Concordo! Ciao
4-1-2012 18:38

è stato creato semplicemente per far parlare di se,e a quanto pare ci è riuscito :roll:
4-1-2012 17:57

Ciao Leggi tutto
4-1-2012 17:33

Ciao. Ci può stare. La mia domanda era più rivolta a tutti quelle persone con diverso grado di parentela che comprano un videogioco ai piccoli per poi parcheggiarli davanti alla tv senza stare con loro e spiegargli quello che stanno guardando/facendo. Io sono videogiocatore da una vita ed ero restio a giocare con certi giochi di... Leggi tutto
4-1-2012 15:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto spesso utilizzi un Pc o un dispositivo mobile mentre guardi la Tv?
Sempre
Spesso
A volte
Raramente
Mai
Non guardo la Tv.

Mostra i risultati (3237 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics