Un proxy per riaccedere a TorrentReactor

Un tribunale italiano blocca il sito, ma i gestori rispondono mettendo in piedi rapidamente un proxy per aggirare la censura.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-12-2012]

torrentreactor chiuso proxy

La censura verso i siti di Torrent è una di quelle costanti di Internet sulle quali si può fare sempre affidamento.

Per esempio, di recente il tribunale di Vallo della Lucania ha ordinato agli IP di bloccare l'accesso ai domini e agli indirizzi IP che fanno capo a TorrentReactor.net e Torrents.net.

L'azione è stata decisa a seguito di un'indagine antipirateria richiesta dalla FIMI, la Federazione dell'Industria Musicale Italiana.

TorrentReactor, in particolare, è uno dei siti torrent più popolari nel nostro Paese, con 600.000 visite al mese e 4 milioni di pagine viste: gli italiani costituiscono difatti il 14% degli utenti totali.

I gestori dei siti coinvolti non sono però rimasti a guardare. È nato così un server proxy - battezzato Come.in (e che al momento in cui scriviamo sembra però non rispondere) - con l'intento specifico di permettere l'accesso a TorrentReactor ma anche a Torrents.net, KickAssTorrents e The Pirate Bay.

Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2413 voti)
Leggi i commenti (12)

«Quando viene pronunciata una sentenza come questa la gente dovrebbe opporsi e far sentire la propria voce» ha dichiarato un portavoce TorrentReactor spiegando l'istituzione del proxy.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Torrent, traffico +40% in sei mesi
Scaricò dieci film, multato per un milione e mezzo
The Pirate Bay va sul cloud e diventa più difficile da chiudere
uTorrent aumenta la privacy dell'utente
Torrent, chi scarica in buona fede causa DDoS senza saperlo
Nove anni di Pirate Bay
Italia terza al mondo per diffusione torrent
The Pirate Bay, ecco come è nata
Google censura The Pirate Bay
uTorrent debutta su Android con un client nativo
BitTorrent, utenti spiati mentre scaricano
Boxopus, client P2P per scaricare in Dropbox... bannato da Dropbox
Un'infinità di modi per bypassare la censura

Commenti all'articolo (5)


Non Ŕ detta l'ultima.... Gli italiani hanno molta pazienza ma quando si supera diventano dei mostri! :wink: Ciao Leggi tutto
14-12-2012 09:35

.Luca.
Nel vostro articolo avete messo un link non funzionante e che copia un sito: il sito pi¨ famoso per accedere Ŕ link E' online da quasi 8 mesi mi pare. Vi consiglio di aggiungerlo alla guida ;)
13-12-2012 15:16

Ma Cisco! Mica io ho detto "domani scoppia il putiferio"! Ho detto solo che Ŕ quello che servirebbe. Che poi Ŕ poco verosimile che questo popolo di belanti miopi lo faccia Ŕ un'altra cosa. Lo so bene purtroppo. :roll: Ma se Ŕ per svegliarli, che gli si tolga il cellulare e tutte le X. :D
12-12-2012 18:28

Ma proprio dagli italiani vuoi il putiferio? E poi per la difesa della libertÓ di espressione e cultura? Ah, illuso Zievatron... :kpurr: Ma prova a togliergli il cellulare o X-Factor e vedrai come si svegliano! :popcorn:
12-12-2012 17:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore pi¨ veloce
Pi¨ memoria Flash
La possibilitÓ di utilizzare una batteria pi¨ capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Pi¨ memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1788 voti)
Luglio 2021
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 luglio


web metrics