Archos 79 Xenon, specifiche tecniche e giudizio redazione

In prova: Archos 79 Xenon.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-05-2014]

archos 79xenon Cam hidef 3

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: Archos 79 Xenon

Specifiche tecniche dell'Archos 79 Xenon.

Display: LCD IPS da 7,85 pollici, 1024x768 pixel.
Sistema: ANdroid 4.2 Jelly Bean.
Processore: Quad core A7 a 1,2 GHz.
GPU: SGX544.
RAM: 2 GByte.
Memoria interna: 8 GByte (4 Gbyte per l'utente) + microSD fino a 64 Gbyte.
Videocamera anteriore: 0,3 megapixel.
Videocamera posteriore: 2 megapixel.
Rete: Wi-Fi, 3G, HSPA, Bluetooth.
Porte: microUSB 2.0 (supporta MTP e OTG).
Altro: GPS, altoparlanti stereo integrati, microfono, jack da 3,5 mm.
Dimensioni: 200 x 134 x 8 mm.
Peso: 320 g. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te qual è l'innovazione più interessante tra quelle viste al Computer Electronic Show di Las Vegas di gennaio 2014?
La termografia con Flir One - 18.5%
La chiave elettronica Goji - 19.0%
La playlist basata sull'umore Habu - 5.2%
L'iGrill per dei barbecue perfetti - 5.7%
Lo spazzolino da denti Kolibree - 6.6%
Gli Sms agli elettrodomestici LG - 14.7%
Il bracciale Netamo che avvisa se hai preso troppo sole - 9.5%
La fotocamera-palla Panono - 9.0%
L'ultimo smartwatch Pebble - 4.7%
La Socialmatic di Polaroid - 7.1%
  Voti totali: 211
 
Leggi i commenti (2)
ARCHOS 79 XENON
Prezzo Euro 199,99 (Iva compresa)
Funzionalità 4.5

Buona idea la presenza delle funzioni telefoniche e l'inclusione di un'app come OfficeSuite per aprire i file di Office. Il comparto multimediale (in particolare la fotocamera) è un po' carente.

Prestazioni 3

Per quanto l'hardware non sia di ultimo grido, l'adozione di Android "puro" restituisce un'esperienza d'uso fluida. Restano penalizzati i videogiochi più esigenti. La batteria non dura a lungo.

Ergonomia 4.5

L'aspetto si dimostra molto elegante e curato, a parte la sensazione di fragilità del coperchio per la SIM. Il peso contenuto rende il tablet molto maneggevole.

Documentazione e facilità d'uso 4.5

La mini-guida allegata consente di essere subito operativi. L'intuitività di Android 4.2 fa il resto.

Condizioni commerciali 4

Il prezzo ufficiale è adeguato a quanto offerto; molti negozi online permettono di risparmiare anche qualche decina di euro.

Giudizio Globale 4.5

Un buon tablet entry level economico, adatto a chi cerca un compagno per il lavoro o lo svago - senza troppe pretese - in mobilità.

In conclusione l'Archos 79 Xenon è quello che si potrebbe definire un buon tablet entry level che le funzioni telefoniche rendono ancora più interessante.

Chi desidera il massimo delle prestazioni o componenti di alto livello non potrà accontentarsi della risoluzione dello schermo o dei soli 8 Gbyte di spazio (di cui 4 a disposizione dell'utente), un po' pochi nonostante la presenza di uno slot per microSD.

L'aspetto elegante e curato e il prezzo piuttosto economico rendono il tablet di Archos un prodotto accattivante.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Da Archos una console portatile con Android
Tutti i tablet di Archos
Archos lancia i suoi primi smartphone
In prova: Archos 101 XS
In prova: Archos 70b Internet tablet
ChildPad, il tablet di Archos per bambini
In prova: Archos 35 Home Connect
Archos lancia G9, i tablet con l'hard disk
Da Archos il tablet Android da 99 dollari

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3453 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics