Le cuffie wireless più piccole del mondo

Lunghe appena un paio di centimetri, si collegano via Bluetooth.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-07-2014]

earin

Sperare che il cavetto degli auricolari non si attorcigli su sé stesso è inutile, la scienza l'ha dimostrato.

L'alternativa ideale, a questo punto, sarebbe costituita da auricolari che non utilizzano per niente i cavi, nemmeno per collegarsi tra loro.

Tale alternativa esiste e, a giudicare dal successo della raccolta fondi su Kickstarter di cui è protagonista, era anche molto attesa.

Earin non sono soltanto due auricolari wireless che fanno completamente a meno dei fili, ma sono anche i più piccoli del mondo: sono lunghi appena un paio di centimetri e larghi meno di un centimetri e mezzo.

L'azienda omonima che li ha ideati puntava a raccogliere 179.000 sterline per la loro realizzazione e ha quasi superato il milione di sterline (più di 1.200.000 euro); ancora per qualche ora - la raccolta fondi finisce oggi - c'è la possibilità di fare offerte e aggiudicarsi gli auricolari per un minimo di 119 sterline (circa 150 euro).

Sondaggio
D'estate che cos'è più importante per te?
Il frigorifero
Il ventilatore
Il condizionatore
L'antizanzare
La connessione a Internet anche in vacanza

Mostra i risultati (2692 voti)
Leggi i commenti (1)

Gli Earin si collegano alla sorgente dell'audio tramite la tecnologia Bluetooth, di cui supportano le versioni 3.0 e 4.0; le batterie integrate e ricaricabili consentono di arrivare a 2,5/3 ore di autonomia, che raddoppia se si usa la capsula per la ricarica. L'articolo continua dopo il video.

La già citata capsula, lunga circa 6 centimetri, oltre che come strumento per ricaricare gli auricolari quando si è in giro funge anche da custodia: considerate le ridotte dimensioni degli Earin, farne a meno significherebbe rischiare di perderli con facilità.

Earin prevede di consegnare i primi esemplari a gennaio 2015; il prezzo di vendita sarà di 159 sterline (circa 200 euro).

earin 2
earin3

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Qual è la probabilità che un cavetto si attorcigli? Molto alta
Auricolari intelligenti, la musica si sincronizza al battito
Da Microsoft le cuffie che scelgono le canzoni in base all'umore
L'auricolare che capisce a quale orecchio è attaccato
Da Jabra gli auricolari Supreme e Sport
L'auricolare Bluetooth che unisce moda e tecnologia
SoundBite, l'apparecchio acustico da mettere in bocca

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai cambiato fornitore di banda larga (ADSL o fibra ottica) negli ultimi 5 anni?
Sì, una volta
Sì, più di una volta
No, ma lo farò nei prossimi 12 mesi
No, e non lo voglio fare

Mostra i risultati (1513 voti)
Settembre 2019
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Tutti gli Arretrati


web metrics