Microsoft scommette sui Bitcoin

Con il lancio di Ethereum, Microsoft sdogana le criptovalute.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-11-2015]

bitcoin microsoft ethereum

Si chiama Ethereum Blockchain as a Service il servizio di blockchain sviluppato da Microsoft come frutto della nuova collaborazione con la startup ConsensYs.

Come spiega il sito Bitcoin.org, la blockchain è «un registro publico e condiviso sul quale si basa l'intera rete Bitcoin» nel quale sono incluse «tutte le transazioni confermate». L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Pensi che i bitcoin possano funzionare come valuta?
Certamente! Ci ho anche investito.
Sì, purché vengano sottoposti a regolamentazione.
Forse in futuro.
No.
Non ho ancora capito che cosa sia un bitcoin esattamente.

Mostra i risultati (2344 voti)
Con questa mossa Microsoft offre alle aziende che usano Azure un ambiente di sviluppo per blockchain basato sul cloud e gli strumenti per utilizzarlo, ma ciò significa anche che il colosso di Redmond inizia a riconoscere l'importanza delle criptovalute.

Un supporto di questo tipo da parte di un'azienda come Microsoft dà credibilità e sostegno alle tecnologie che stanno dietro a questo tipo di monete virtuali, spesso guardate con sospetto nel mondo della finanza: si tratta insomma di una mossa che ha il potenziale per cambiare il modo in cui Bitcoin e "colleghi" sono percepiti da chi gestisce «i soldi veri».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Chi ha vinto la scommessa GameStop
Microsoft, retromarcia sui Bitcoin
Il fallimento del Bitcoin
Barclays gioca con i Bitcoin
Terrorismo, i Bitcoin fanno paura all'Europa
All'asta 44mila Bitcoin sequestrati a Silk Road
Pagati a Taiwan 4.000 Bitcoin di riscatto
Bitcoin in tempesta, rischio scissione della valuta digitale in due
La piattaforma decentralizzata per comprare Bitcoin
Microsoft adesso accetta i Bitcoin

Commenti all'articolo (5)

In salto di qualità non è così evidente per chi la conosce, la utilizza e la promuove da anni(e che quindi osserva servizi e le attività nascenti quotidianamente). Il mondo sta riconoscendo e premiando bitcoin, blockchain, smart contracts etc.etc. da anni e il successo sta crescendo a ritmi vertiginosi. Microsoft ha fiutato il business... Leggi tutto
15-11-2015 10:12

Mi sembra che il salto di qualità sia effettivo e meriti un po' di più dell'espressione "continua a riconoscere".
14-11-2015 13:03

"inizia a riconoscere l'importanza delle criptovalute." Microsoft non inizia ora a riconoscere l'importanza delle criptovalute in quanto è stata una delle prime ad accettare bitcoin tramite le console xbox. Quindi la frase corretta sarebbe "Microsoft continua a riconoscere l'importanza delle criptovalute."
14-11-2015 10:30

{qwer}
Ahia...sono arrivati quelli dell'embrace and extend. Brutta gatta da pelare
13-11-2015 14:36

{Melozzo}
Poco alla volta modificheranno le leggi per fare in modo che, direttamente o indirettamente, Bitcoin rientri nei binari di tracciabilità delle transazioni. Politici e istituti finanziari vogliono il controllo e da che mondo è mondo lo hanno sempre ottenuto, e lo otterranno. I politici in particolare non possono permettere... Leggi tutto
13-11-2015 13:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I provider che filtrano il peer to peer
consentono a tutti gli utenti di usufruire della banda larga
ledono i diritti degli utenti che hanno acquistato un abbonamento a banda piena

Mostra i risultati (6087 voti)
Settembre 2021
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 settembre


web metrics